martedì 2 gennaio 2018

Nuove prove


Ecco qui le nuove prove che inchiodano Giuseppe Galeota alle sue responsabilità. Anche sul forum di Eridano si spacciava per laureato in psicologia quando in realtà ha solo la laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche e non è iscritto all'Albo degli Psicologi, nemmeno nella sezione B, non avendo dato l'esame di stato.

Quante volte prendi queste sviste? 

Credo che se qualcuno si laurea in qualcosa, lo sappia in che cosa si è laureato, o no?

Ma lui poverino è distratto. Distratto un paio di balle, è un millantatore, e un pallone gonfiato.

Devi solo vergognarti di attribuirti qualifiche che non possiedi.

Continua a citare il BLOG PER I DEPRESSI e il sito OSSESSIONI MANIACALI e finirai in manicomio, ma non per fare tirocinio, ci finirai come internato.

Il Galeota si definisce anche scrittore, ma guardate come scrive, un articolo veramente chiarissimo, la gente farà la fila per comprare il tuo libro quando sarà ultimato.

Uahuahuahuah

Vedi anche pagina precedente.

8 commenti:

Astromauh ha detto...

Tratto dal mio archivio segreto dove conservo tutte le malefatte del Galeota.

Su starchat il Galeota apre delle discussioni per insultare gli utenti e lo Staff espelle me invece che lui.

Probabilmente avrà fatto una delle sue sceneggiate napoletane in cui minaccia anche il suicidio.

Un povero perseguitato.

Astromauh ha detto...

Naturalmente scherzo nel definire il Galeota un povero perseguitato, le persecuzioni sono solo nella sua mente.

Io non perseguito nessuno, e su quel forum gli ho detto chiaramente di non voler più discutere con lui, ma era lui che mi rincorreva.

Mi limito semplicemente ad esercitare il mio diritto di critica, e se al Galeota questo da fastidio, non ci possa far nulla. Oppure vorrebbe imporre a tutti il suo pensiero con la violenza?

Se penso che le teorie sui segni compensati sono ridicole perché non dovrei dirlo?

Solo perché lui non ha argomenti per controbattere?

Quello che non si può fare è diffamare le persone, così come fa lui.

Purtroppo è affetto da una grave patologia mentale, e non riesce a rendersene conto.

Non riesce a rendersi conto della gravità delle cose che fa, perché per lui non esiste nessun altro al di fuori di se stesso. E' per questo che è privo di qualsiasi senso dell'etica, e ritiene di poter diffamare le persone, se pensa che intralcino il suo cammino.

Lui si sente diffamato se qualcuno fa notare che non è uno psicologo, che è la pura e semplice verità, ma non riesce a capire che qualcun altro si possa risentire se viene definito uno stalker e accusato di essere un delinquente che entra e esce di galera, sebbene sappia benissimo che queste accuse siano infondate.

Lo fa perché pensa, così me lo tolgo dai piedi, senza rendersi conto che così ottiene l'effetto contrario.

OK, i miei comportamenti a qualcuno potrebbero apparire eccessivi, e anch'io mi rendo conto
che sto sprecando il mio tempo a parlare di una nullità.

Però questa nullità scrive su internet che si dice, che sono stato denunciato da una mia ex, e cose di questo tipo. Perché pensa che siano delle cose da nulla.

Credo che si tratti di narcisismo patologico, che è un tipo di disturbo che può essere molto pericoloso, perché chi ne soffre non riesce proprio a rendersi conto di quelli che sono i limiti del lecito, e la malattia li porta ad una assoluta mancanza di scrupoli. E' convinto di essere superiore agli altri, e quindi che le regole che valgono per gli altri per lui non valgono, perché lui è speciale. Pensa di essere un grande astrologo, e di meritare il successo, la gloria e la fama. E' convinto che lascerà il segno nel mondo dell'astrologia, e non si accorge delle sue inadeguatezze. Chi intralcia i suoi sogni di gloria, è un cancro che deve essere eliminato. Consulta il DSM, io non sono uno psicologo, ma tu hai tutti i sintomi di questo disturbo mentale. Naturalmente non ti riconoscerai in questa patologia, perché chi ne soffre non si rende conto del suo stato. Ma i tuoi sintomi sono molto evidenti, anche a chi come me non è del mestiere.

Astromauh ha detto...

Mi sono rilette tutte le pagine della discussione "Cancro ascendente Sagittario" sul forum di Starchat, e non ho trovato assolutamente nulla di sbagliato nelle cose che ho scritto. All'inizio il Galeota mi ha anche ringraziato, perché diceva che gli avevo dato degli spunti interessanti.

Poi a pagina nove ho espresso un giudizio negativo sulla teoria dei segni compensati, e da quel momento il Galeota è diventato via-via sempre più aggressivo e offensivo, al che gli ho risposto che non volevo più continuare la discussione con lui.

E lui che ha insistito a prendermi di mira, ma io non ho reagito alle sue provocazioni.

Infine ha aperto una nuova discussione in cui ha definito gentaglia Neptune, Rosellina e Arabello.

E' lui lo stalker, mica io.

Andate sul forum in questione e giudicate voi.

http://www.starchat.it/forum/cancro-astrologia/2353-donna-cancro-ascendente-sagittario

Ma si tratta di un Déjà vu, perché è qualcosa che si è ripetuto sul forum di cosenascoste, anche lì ha chiesto che in insistenza che fossi espulso senza ragione, ma guarda caso è stato espulso lui.

Ho una conversazione privata con una utente del forum di cosenascoste che non conoscevo, perché ero stato assente da quel forum per molto tempo. Questa persona mi ha riferito che il Galeota la tempestava di messaggi deliranti, non si sa bene per quale ragione, visto che lei non è una moderatrice, e che pretendeva assolutamente che fossi espulso senza una ragione valida. Questa persona mi ha detto che il Galeota è pazzo e pericoloso, e questa è l'impressione che fa a molti.

Lui ha litigato con mezzo mondo, e dice a me che sarei il maniaco che non sa comportarsi.

Va bene, ho già parlato abbastanza.

Anonimo ha detto...

"Purtroppo è affetto da una grave patologia mentale, e non riesce a rendersene conto." Il problema sta tutto lì.

Anonimo ha detto...

Prima si capiva meglio il linguaggio del Galeota, ora è incomprensibile e tende a sconfessare tutto quanto, comprese le posizioni delle RS, difatti a volte dà l'impressione di voler smentire il suo Guru, tutto è in discussione ed allo stesso tempo viene confermato, mah.

Di una cosa sono certo, ossia che quando si leggono commenti di persone che lo difendono, da un miglio riconosco lo stile di scrittura, che praticamente rimane invariato quando deve offendere e calunniare, ma è criptico ed opaco anche quando deve spiegare cose semplicissime, tipo parlare dell'ascendente.

Rimane il fatto che non sono sviste le sue quando indica di essere psicologo, ma specchietti per le allodole, così la gente può chiedere consulti, non faccia finta di essere il Sagittario con la testa fra le nuvole, può capitare una cosa simile quando scrive un post e scrive qualcosa di errato, ci sta, spesso la gente non si rilegge mai per correggersi, ma quando lo evidenzia presentandosi è logico pensare che stia imbrogliando.

E comunque sia lo hai fatto sclerare, segno che la RS che ha fatto è negativa, magari si è piazzato posizioni nefaste in I, VI o XII casa, senza seguire le regole del Guru.

Astromauh ha detto...

Il Galeota così come non capisce i libri di logica, non capisce nemmeno i libri del suo guru.
Ho una curiosità, i personaggi citati a proposito dei segni compensati chi li ha definiti tali, il maestro o il Galeota? Sicuramente Discepolo ha definito Federico Fellini un Capricorno compensato, perché ricordo di aver letto un articolo di Discepolo, ma anche tutti gli altri sono stati definiti segni compensati da Discepolo, o è stato il Galeota a farlo?

Che voglia superare il maestro mi sembra chiaro. Ad esempio ha creato tre tipologie per ogni segno, una è quella del segno classico, un'altra del segno compensato, più una terza che non si sa bene da dove venga fuori.

Si, molti commenti se li scrive da solo, e poi accusa gli altri di farlo. Ad esempio tu non saresti reale, ma solo frutto della mia immaginazione.

Astromauh ha detto...

Adesso si definisce: "Dottore in Scienze e Tecniche Psicologiche, non Psicologo"

Esagera in senso opposto, non c'è bisogno di specificare ciò che non si è, sarebbe sufficiente qualificarsi correttamente indicando ciò che si è.

La mia ramanzina è stata efficace, è servita a sgonfiare un po' questo pallone gonfiato.

Anonimo ha detto...

Non ha proprio il senso della misura, comunque lo hai fatto sclerare tantissimo!

ps

Ma avrà passato la RSM a Di Bitonto?