domenica 10 febbraio 2019

Giuseppe Galeota mi ricatta



State attenti a fare delle confidenze all'astrologo Giuseppe Galeota perché se gli raccontate che avete un amante, o qualsiasi altro fatto privato della vostra vita, lui vi potrebbe ricattare così come sta già facendo con me da moltissimo tempo.

A me dei suoi ricatti non importa nulla, perché so di essere una persona onesta, e di non aver commesso le nefandezze che mi vengono attribuite nel blog per i depressi, e su quello del Galeota.

Che cosa dovrei fare? Dire che non sono io lo stupratore di Centocelle? Oppure dovrei dire che non sono mai stato interrogato da un magistrato, e che non ho mai affermato che Discepolo vende cure anticancro sul suo blog? Oppure che non è vero che ho chiesto in regalo a Discepolo il suo software da 200.000 euro?

Queste cose non le smentisco sul blog ma saranno materia di discussione in un aula di giustizia in cui anche il Galeota sarà invitato a comparire, così vediamo se è vero o no che mi spaccio per carabiniere come lui afferma.





Qualcuno si chiederà come mai sono arrivate circa un'ottantina di segnalazioni del blog di Astromauh Maurizio Tonino. 
Secondo il suddetto vorrei mettere a tacere quelle che sono le sue verità perché mi mettono a disagio. 
SBAGLIATO.
FALSO. 
Infatti il signor Maurizio Tonino può continuare a dire per tutta la sua vita che io non capisco niente di statistica senza che ciò possa turbarmi, può scrivere che non so fare i conti, che non voglio leggere le sue statistiche, e ha tutto il diritto di dirlo finché avrà voglia, anche se ciò lo rende, agli occhi degli altri, solo un ossessivo. 
No: Astromauh ha tutto ildiritto di esprimere le sue idee sulle statistiche, come e quanto vuole perché il suo parere non lede la mia immagine e non mi reca fastidio. Il motivo per cui il blog di Astromauh Maurizio Tonino è stato segnalato a Blogger è perché:
1) disinforma il pubblico raccontando falsità sul mio conto;
2) deride la mia vita mostrandosi maleducato, cafone e invadente;
3) distorce il senso delle mie affermazioni per mettermi in cattiva luce;
4) usa sempre toni offensivi, come per esempio che sarei stupido, idiota, disonesto, scorretto, falso, etc. etc. il che mi ha spinto ad aprire questo blog e a rispondergli pan per focaccia;
5) perché usa quel suo sito con lo scopo di perseguitarmi, scrivendo lì le sue repliche alle mie NON RISPOSTE  quando mi provoca sui diversi siti da cui è stato anche ESPULSO. 
Maurizio Tonino Astromauh può sprecare tutta la sua vita a dire che credo in una statistica sbagliata; ma nel momento in cui questo pazzo comincia a offendermi e a darmi del disonesto o dello stupido, passando dal piano dei contenuti a quello del comportamento, allora io mi sento autorizzato a citare le sue disonestà raccontate su  https://ilblogperidepressi.wordpress.com/
Se quello da me citato fosse un blog che raccoglie solo falsità sarebbe stato già rimosso da internet e denunciato alla polizia. Ribadisco e ripeto per l'ennesima volta che questo mio blog di denuncia dei comportamenti di Maurizio Tonino Astromauh verrà cancellato quando il suddetto la smetterà di perseguitarmi. 
Maurizio Tonino Astromauh non ha alcun rispetto del prossimo, finge di avere interesse a difendere l'astrologia ma si accanisce esclusivamente con me. Maurizio Tonino Astromauh è un bugiardo a cui non interessa davvero l'astrologia ma interessa solo darmi fastidio perché ho fatto il gravissimo errore di contestarlo e di divulgare il blog in cui vengono raccolte le sue disonestà. 
E in tutti questi anni non ha fatto nulla per chiudere definitivamente, e in pace, questa situazione terribile. 
Questo suo accanimento lo spinge a perseguitarmi finché avrà aria in corpo. 
Confido nella giustizia e che questo signore venga punito severamente: NON SI SCHERZA CON LA VITA E LA REPUTAZIONE DEGLI ALTRI!
Non so se Maurizio Tonino Astromauh ha commesso i reati descritti sul blog per i depressi; ma se cominciasse a comportarsi da persona rispettosa, educata, se la smettesse di diffamare e cercare di mettermi in ridicolo, se la smettesse di importunarmi contattandomi su facebook e sua qualsiasi altro sito io scrivo, allor darebbe dimostrazione di civiltà e i suoi conmmenti e contestazioni alle mie idee sarebero tollerati senza che io debba citare in causa il blog per i depressi. 


Maurizio Tonino, credi pure nelle tue idee ma non tormentarmi. CON TE NON VOGLIO AVERE NULLAA  CHE FARE. 

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ma il blog dei depressi non l'aveva fatto Discepolo?

Astromauh ha detto...

Si, ed è oggetto di una denuncia. Evidentemente il Galeota vuole aggregarsi a Discepolo e sarà accontentato.
Mi fa ridere che scriva: "Non si scherza con la vita e la reputazione degli altri". Si vede che per lui farmi passare per un violento che picchia le donne, e che entra ed esce di galera sono delle bagatelle senza importanza.

Galeota smettila di giocare a fare la vittima, perchè sei tu il carnefice come dimostra lo scritto qui sopra. OK, lo so, tu non te ne rendi conto, ma vedrai che un giudice interpreterà bene le tue parole.

Astromauh ha detto...

Il Galeota si interroga su quali potrebbero essere gli effetti del transito di Urano in trigono al suo Urano natale, e nello stesso tempo ci informa di avere un nuovo piccolo cannocchiale per le osservazioni del cielo, e posta alcune foto della Luna sulla sua pagina Facebook.

Un effetto del transito esatto di Urano in trigono al suo Urano natale potrebbe essere proprio quello di questo acquisto di un piccolo cannocchiale, perché Urano è il pianeta dell'astronomia. Il fatto che lui non sappia trovare le connessioni tra i transiti e gli eventi, non significa che queste connessioni non esistano e che i transiti non funzionino.

Certo, si tratta di un piccolo evento, così come un transito di trigono è un transito non particolarmente significativo.

Io mi sono iscritto ad un forum di astronomia dove sono ancora presente e attivo nel 2007, nel giorno in cui Urano si trovava a solo 37' dal mio Sole di nascita.

Ma probabilmente nessuno ha mai detto al Galeota che Urano è il pianeta dell'astronomia.



Sansone Carrasco ha detto...

In un posto parla di effetto placebo da parte dei consultanti, oppure di mancate aspettative. Però se una persona legge le regole di Discepolo, come può rimanere inerme di fronte a ciò che è scritto, sia nel bene che nel male?

Astromauh ha detto...

Immagino che tu ti riferisca a quel piccolo accenno che ha fatto sull'effetto placebo su Facebook, troppo poco per poterlo commentare.

Sansone Carrasco ha detto...

Certo che il Galeota se le studia proprio la notte! Non si sa perchè, ma la maggioranza degli astrologi sono nati sotto il segno del Cancro e lui, avendo il Sole in IV casa, conferma addirittura la regola.