sabato 27 novembre 2021

Congiunzione Sole - Mercurio

 


Lunedì mattina alle ore 5:39 ora italiana (4:39 UT), Mercurio sarà congiunto al Sole, a 7° 10' del Sagittario. Mercurio avrà una latitudine eclittica di -43'  ed è per questo che si vede transitare sotto il Sole che invece è per definizione sempre sull'eclittica. Almeno questo è vero per grandi linee. Un problema ricorrente con l'astronomia è che occorre sempre fare qualche distinguo. Ad esempio, nel caso dell'eclittica, che è la rappresentazione dell'orbita apparente del Sole, è possibile che il Sole si trovi leggermente più in su, o leggermente più giù dell'eclittica. Al momento della congiunzione il Sole sarà 0.15" (arcosecondi) a nord dell'eclittica. Questo accade perché l'apparente orbita solare è in realtà l'orbita della Terra intorno al Sole, e la Terra viene leggermente deviata dalla sua orbita a causa della forza gravitazionale della Luna. Queste deviazioni sono dell'ordine di una frazione di secondo, e quindi di norma non si notano su astrionline.it , a meno che sulla pagina delle effemeridi del momento non si attivi l'opzione Extra Dig. Cifre extra, che aggiunge i centesimi di secondo alle posizioni planetarie di default.


Ma astrologicamente questa congiunzione che cosa comporta?

Nulla di particolare, si tratta di un fenomeno ricorrente perché Mercurio non fa altro che correre in direzione del Sole e poi sorpassarlo, e quindi cambiare di direzione per correre nuovamente incontro al Sole e sorpassarlo nella direzione opposta.

Mentre sua Maestà il Sole avanza in modo solenne misurando i suoi passi, Mercurio è una specie di monello irriverente, o se vogliamo essere un po' più benevoli nei suoi confronti, è la staffetta alata che riporta i messaggi degli dei.

Lo scopo di questo post, è quello di suggerirvi di utilizzare a pieno le funzionalità di astrionline.it, che permette di trovare facilmente il minuto in cui si compie un certo fenomeno astronomico, come in questo caso la congiunzione Mercurio - Sole, utilizzando opportunamente le freccette grigie, e stabilendo il tempo in minuti, dei salti in avanti o indietro. 


Nessun commento: