lunedì 1 aprile 2013

Ancora sul caso Mourinho



La vecchia discussione sul caso Mourinho si trova a questo link.

Io avevo notato che Al Rami aveva riportato una intervista a Mourinho omettendo la parola SORRIDE.


L'articolo originale:
È stato difficile, ma mi mancava questo tipo di esperienza: non avevo mai vinto un campionato all'ultimo minuto. L'avevo vinto in casa, in albergo, con tre o quattro giornate d'anticipo, sempre con molta tranquillità. È stata un'esperienza nuova, che però non vorrei mai ripetere... (ndr.: sorride)".

La versione di Al Rami:
È stato difficile, ma mi mancava questo tipo di esperienza: non avevo mai vinto un campionato all'ultimo minuto. L'avevo vinto in casa, in albergo, con tre o quattro giornate d'anticipo, sempre con molta tranquillità. È stata un'esperienza nuova, che però non vorrei mai ripetere...

Il commento di Al Rami:
Come mai riferisce di non voler ripetere un anno del genere? Eppure vinse tutto. Ma nonostante ciò, lui non riferisce di esser stato contento! Chiunque con un minimo di obbiettività riconosce che per Mourinho è stato una anno davvero pesante nonostante alla fine abbia vinto tutto. Obbiettività. All'opposto non vorrebbe ripetere nuovamente l'esperienza! Io credo che bisogna fare una distinzione tra quello che vogliamo vedere e quello che è in realtà. Nella realtà gli eventi accadono; ma poi non sempre siamo capaci di riconoscerli, ricordarli, accettarli. C'è invece chi riesce a essere obbiettivo.



Domanda ad Al Rami, come mai hai tolto la parola sorride che compariva nel testo originale?

Io ti accuso di averlo fatto maliziosamente per stravolgere il significato delle cose che dice Mourinho.

La frase di Mourinho con la NdR che specifica che Mourinho sorride mentre la dice ha un significato, mentre se si omette la NdR ne assume un altro.

Se si specifica che Mourinho sorrideva mentre diceva queste parole, si capisce che ciò che dice non è vero, perché in realtà scherza, se invece non si specifica allora può anche sembrare che stia parlando sul serio.

Tu hai omesso il sorridendo proprio perché volevi far credere che Mourinho parlasse sul serio, mentre in realtà, Mourinho non parlava affatto sul serio, perché queste cose le ha dette sorridendo.

Tu hai stravolto la realtà dei fatti, e subito dopo accusi gli altri di mancanza di obiettività.

Accusi gli altri di mancare di obiettività perché vorresti far credere che veramente Mourinho non vorrebbe rivivere un anno come quello che ha vissuto.

Mourinho scherzava, perché lui vorrebbe rivivere un anno come quello, per tutti gli anni della sua vita.

Ma qual è l'allenatore che non vorrebbe vincere tutti gli anni?

Distorci la realtà, che appare ovvia a tutti meno che a te, per farla coincidere con le tue credenze astrologiche.

Altre interviste fatte a Mourinho dimostrano come egli fosse felicissimo di aver vinto, come è naturale che sia.

Dalle parole di Mourinho si capisce che si è trattata di una vittoria sofferta, perché ha dovuto lottare fino all'ultimo giorno, mentre in passato aveva vinto con diverse giornate di anticipo. Però questo non significa che avrebbe preferito non vincere per evitare di stressarsi troppo.

Ci si stressa molto di più se non si vince, e di conseguenza non si trova un ingaggio e si rimane disoccupati, o si va ad allenare squadre di serie inferiore.

Invece da come metti le cose tu sembra che sia questo il caso perché prendi alla lettera ciò che dice, credendo che realmente non vorrebbe rivivere un anno come quello.

Chi manca di obiettività sei proprio tu, e per indurre gli altri a pensarla come te, hai compiuto una scorrettezza, perché hai alterato una citazione.

Questi sono i fatti, ma vediamo anche quali sono le implicazioni e i retroscena di questi fatti.

Tu non hai parlato di Marte, chi ha parlato di Marte è stata Grazia Bordoni nel suo blog.

Che anno straordinario, Mou!


Per il tecnico portoghese l’anno che sta per concludersi è “il migliore di sempre“, grazie al ‘triplete’ con l’Inter e all’esperienza cominciata sulla panchina del Real Madrid.”
E se lo dice lui…
Gli ottimi transiti e Marte all’ascendente nella sua Rivoluzione Solare per il 2010 hanno descritto perfettamente un anno fantastico, difficilmente ripetibile.


Nella Rivoluzione Solare per il 2010 Mourinho aveva Marte in prima casa.

Ora come tu ben sai, secondo le regole dell'AA, Marte in prima casa è una posizione da evitare nella maniera più assoluta.

Ora io mi domando, ma se Mourinho fosse venuto da te per un consulto, tu che cosa gli avresti detto?

Tu gli avresti detto, se passi il compleanno nel luogo dove pensi di trascorrerlo, avrai sicuramente un anno difficile, per cui ti consiglio di recarti in questa località x.

Le regole dell'astrologia attiva sono quelle, sono scritte, se tu segui queste regole inevitabilmente avresti detto che bisognava cambiare il luogo del compleanno per evitare che Marte finisse in prima casa.

Però se è vero che le RSM cambiano il destino, cosi' come affermano i fautori dell'astrologia attiva, il destino di Mourinho sarebbe stato diverso e non avrebbe vinto il campionato.

Se Mourinho ti avesse consultato e avesse seguito i tuoi consigli ne avrebbe ricevuto un danno.

Questo sempre nella logica dell'astrologia attiva, perché personalmente ritengo che il luogo del compleanno sia indifferente.

Tu invece di ammettere che le regole della AA non funzionano cosi' bene come dici che funzionano, preferisci stravolgere la realtà e dire che Mourinho ha avuto un anno pessimo, perché purtroppo non si è consultato con te, e quindi si è piazzato Marte in prima e questo gli ha causato un sacco di stress.

Distorci la realtà per farla coincidere con le tue convinzioni astrologiche. Non l'hai fatto solo in questa occasione, lo fai spessissimo, ad esempio l'hai appena fatto anche con l'analisi delle tue ultime 18 RS.

Tu dici che ti riconosci nei risultati di queste 18 RS, e che le trovi aderenti con i fatti della tua vita, e che quindi si tratta di una conferma della validità dell'AA.

Ma come fai a riconoscerti in questo quadro?

Tu hai vissuto veramente 18 anni continuativi di disgrazie, come suggerito dall'indice di pericolosità dell'anno?

Stando all'IPA non c'è un solo anno della tua vita che si possa considerare passabile, perché secondo l'IPA sono 18 anni che non te ne va bene una.

E' questa la realtà?

E io sarei il pazzo?


84 commenti:

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Sei pazzo a livelli indescrivibili. Fai una discussione sul fatto che io ho omesso la parola "sorride" e secondo te avrei stravolto il significato di tutta la sua intervista.

Solo tu puoi fare osservazioni così idiote. Mi piace il fatto che questa mattina di buona lena ti sei messo a scrivere questa cagata (del resto come tutte le altre) perchè forse tu sei solo un parassita che cerca la notorietà attaccandosi al collo di chi sta emergendo o di chi è già al top). Continua così parassita!

Se io non scrivessi tu non esisteresti. Tu esisti solo perché esisto io. Quando e se io smetterò di scrivere tu pure scomparirai per sempre oppure cercherai di sopravvivere, come un virus, attaccando un altra persona.

Assolutamente allucinante e sconvolgente, maniacale e folle che mi spari un pippa mentale sull'omissione della parola "sorriso". Tu sei completamente fuori di testa ma a livelli paurosi!

Io sapevo che tu fossi malato ma non a sto livello! Il giorno di Pasquetta lo impieghi ad andare a cercare un mio post e a commentarlo.

Huhauahauhauahauahauhauahauahauhau!

Non ti preoccupare schifoso maledetto, se tu vuoi che io replichi e risponda alle tue schifose domande maniacali e inutili, lo farò come ho sempre fatto, ovviamente dimostrando che sei un visionario, che sei tu che stravolgi le cose e che sei talmente idiota che ancora oggi nonostante mille spiegazioni e mille articoli non hai capito nulla di RS.

Bella figura bravo! Continua così pezzente maniaco!

Non ti rendi conto di essere ridicolo: sei andato a prendere ancora una volta un post del passato per dimostrare qualcosa che io puntualmente smentirò dimostrando che sei solo un provocatore del più basso rango, un demonio in cerca di discussioni per passare la sua inutile esistenza.

Non hai davvero nulla da fare! Oggi che facciamo? Usciamo e divertiamoci. No! Continuiamo a provocare AlRami! Sì, mi pare che ha omesso la parola "sorriso" ed è gravissimo! mamma miiiaaaaaaaaa!!! Davvero? Sì, è gravissimo ha stravolto il senso della frase!!! E che te ne frega? Ma scherzi? E' questione di vita o di morte quel che scrive AlRami e io lo devo commentare per forza perché ha scritto una cosa che non mi piace!!!!

Malato! Pazzo! Allucinanteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!! Huhauahauahuhauahauahaauhuhuahaau
Da oggi in poi ti risponderò come si risponde a un pazzo: Ho omesso la parola "sorriso" perchè mi ero stancato le dita mentre digitavo sulla tastiera del pc. Inoltre, omettendo quella parola volevo conservarla per dedicarla a te che non riesci a fare a meno di me.

Maniaco!

Nonostante dimsotroche sei maniaco, che sei bugiardo, che capisci le cose come vuoi tu, che sei solo un provocatore, non fai un passo indietro. Nonostante porto prove lamanti, tu cosa fai? Forse vuoi la rivincita. Perdente! Rassegnati maledetto!!!!

NOn riuscirai mai a dimostrare ciò che non esiste nonostante tu ti sfrozi in ogni modo. la verità viene sempre a galla non lo sai?


Astromauh ha detto...

I due mascalzoni la tecnica l'hanno appresa bene.

Non bisogna mai rispondere alle domande dei contestatori, bisogna invece insultarli.

Cosi' è anche molto più semplice, perché a domande diverse si può rispondere sempre con la stessa frase.

Sei pazzo!

Astromauh ha detto...

Sei un bugiardo Galeota non è vero che ti si sono stancate le dita mentre digitavi sulla tastiera del PC.

Perché il tuo commento è stato proprio incentrato su quella frase, che senza la parola che hai omesso, aveva un significato diverso.

Tu cavilli, inventi sempre nuove bugie come questa di una improvvisa stanchezza delle dita, però le persone lo vedono come sei.

Sei intellettualmente scorretto, sei una persona sleale, sei bugiardo, hai il cervello in pappa.

Io forse sarò pazzo, però il cervello non me l'ha ancora lavato nessuno, come invece è successo a te con alcune persone malvagie del movimento umanista.

Che scusa hai per la seconda domanda?

Ce la spieghi questa cosa dei tuoi 18 anni di sfiga continuata?

L'IPA è veritiero, cosi' come affermi nel tuo blog?

Dici che hai avuto delle conferme, da questa analisi delle tue ultime 18 RS, quindi sei una persona sfigatissima come indicato dall'IPA?


Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Ecco la dimostrazione della tua pazzia totale: non ho detto che è vero che mi sono stancato le dita, ma che questo è quello che dico a te che sei pazzo dato che non puoi capire addirittura le cose più semplici. Non hai capito nemmeno questa eppure sono stato chiaro! Come pretendi di capire il resto?

ahahahahahahahahahah

complimenti! hai fatto tutto da solo, ma ora sarai costretto e non pubblicare questa risposta no? Non ti conviene fare ancora un altra figuraccia!

Idiota maniaco, faccio finta che tu capisca un minimo (la quadratura Mercurio-Saturno non pensavo fosse così grave nell'intaccare l'intelligenza!!!!)
e ti rispondo così come feci tempo fa, ma che tu ovviamente hai dimenticato povero malato di mente!: razza di cretino, che senso ha pubblicare "sorride" se tanto non sappiamo il senso di quel sorriso? Non possiamo sapere se si tratta di un sorriso vittorioso dopo tanta sofferenza, oppure di un sorriso indipendente da essa. Non sappiamo se è un sorriso ironico e non sappiamo null'altro a proposito di esso. Tu sei molto superficiale e ottuso e pertanto non ci hai mai pensato a queste sottigliezze. Allora perché non ho inserito la parola "sorride", perché è irrilevante ai fini della conclusione: qualsiasi fosse il motivo del suo sorriso l'anno si è sviluppato in questo modo: ha ottenuto un grandissimo successo lavorativo (Venere in 6^) e al contempo tantissimi guai (valori negativi di I^ 6^ o 12^ casa, non ricordo).

Chiaro? No. Non capisci, sei ottuso!

Ora, imbecille bugiardo, per quale motivo dici che non rispondo alle tue domande e preferisco offendere? Bugiardo visionario perché non dici la verità che è quella che io non HO PIU' PIACERE A RISPONDERTI DATO CHE L HO FATTO MILLE VOLTE E CHE SE TI OFFENDO E' PERCHE' SEI MANIACALE?

Ti ho risposto sulle statistiche, sulle rs su Amy Winehouse e chi più ne ha più ne metta, non un volta sola! Pezzo di maniaco idiota che non sei altro, la smetti di raccontare bugie? Pazzo schifoso, eppure ci sono chilometri di post di risposte alle tue insinuazioni e provocazioni!

Sbugiardato ancora una volta! Continua a darti la zappa sui piedi perdente!

Passiamo alla privacy: mi puoi spiegare come mai continui a dire che la privacy dei miei consultanti è minacciata dalla pubblicazione di grafici astrologici se tanto essi sono approssimativi? Eppure l'ho ripetuto 3 o 4 volte nel tmpo. Tu continui ancora a dire la stessa cosa. Da questa vicenda cosa si evince?

Che tu vuoi solo provocare, che non ti importa nulla né di rs né di statistiche: ti importa solo di rompere le scatole e provocare perché non hai null altro da fare.

Infatti una persona normale di testa, una volta che ha ottenuto la risposta non ritorna più sullo stesso punto!

Ma tu hai gravi problemi di mente e non accetti di sbagliare.

Va bene, se secondo te io non tutelo la privacy dei miei consultanti nonostante i dati anagrafici siano approssimati, beh allora non mi meraviglio di qualsiasi altra vaccata. Se ometti, abbi almeno la decenza di non tornare mai più a distrubarmi. Spero che tu finalmente la smetta; ma siccome sei pazzo pubblicherai queste dmostrazioni, negherai le evidenze e tornerai a farmi nuovamente le stese e identiche domande da maniaco pazzo. Sei un disco rotto.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

L IPA indica esattamente tutto quello che ho descritto e altrettanto facendo un analisi di tutti i componenti della mia famiglia e dei miei consultanti. L IPA conterrà sempre un valore negativo e uno positivo. Ciò significa che ogni anno contiene un certo quantitativo di rischio.
Il rischio aumenta considerevolmente quando l'IPA è molto alto e la RS è pessima. Ma questo non dipende dal fatto che le rs pessime siano superiori in numero, in una vita, rispetto a quelle buone. Dipende dal fatto che ogni volta che viene effettuata una rsm il rischio scende in maniera abissale ed è proprio il confronto tra questi due valori a stabilire che rsm senza elementi astrologici specifici portano a risultati specifici con una frequenza superiore alla media riscontrata con determinati cieli. Come lo si verifica? Con l'esperienza personale e col resoconto di tutti i consultanti su una base di migliaia e migliaia di casi. Piccola domanda: se non hai capito un beneamato nemmeno del mio post precedente, capirai anche questo? E ammettendo per assurdo che ti inventerai qualcos altro per avere lo stesso ragione, come puoi cambiare la soddisfazione di tutti i consultanti che hanno fatto RSM? Sono pazzi visionari? Certo! Solo tu sei l'unico essere al mondo che senza prove, senza esperimenti, senza studi, crede di avere la risposta a tutto dicendo che gli altri sono bugiardi e falsi. Ora io non risponderò mai più alla questione dell'IPA ma scommettiamo che tra uno o due anni (se non sei ancora morto o in carcere) tornerai nuovamente a farmi la stessa domanda?

Soluzione intelligente, ma non per te: se tu fossi intelligente, accetteresti la risposta pur non condividendola e passeresti avanti a fare qualsiasi altra cosa nella tua vita senza più infastidire nessuno e rispettando le diversità di opinione.

Soluzione idiota: tu coninuerai a tormentarmi, ad attribuirmi cose mai dette, a non capire nulla nemmeno delle cose più basilari come la storia del "sorriso" e delle dita stanche.

(Non so come aiutarti davvero dato che non ci arrivi nemmeno a queste cose elementari! Cosa diavolo posso spiegarti? Nulla! E' fiato sprecato.

Non userei questi toni offensivi se tu non fossi maniaco. Quando smetterai di pseguitarmi e dire falsità, quando non mi soffetrai più se faccio non faccio quel che mi pare, allora avrai rispetto.

Anonimo ha detto...

Quello che dici Astromauh è verissimo cioe gli astri sono dentro di noi e scappare serve solo a de-resposabbilizzarsi e ingannare se stessi, sei anche un saggio ma il problema è che in giro c'è tanta povertà e dolore e la gente vuole ritrovare la felicità senza fatica e con un bel viaggetto la cosa è allettante non credi anche tu?
Elisa

Anonimo ha detto...

Galeota con le sue farneticazioni chilometriche insiste a dimostrarsi una mente debole.

Astromauh ha detto...

I tuoi ragionamenti sono solo dei sofismi. Anzi no, chiamandoli sofismi gli darei una aureola di rispettabilità. Chiamiamoli con il loro vero nome, sono soltanto dei volgari tentativi di presa per il culo, di una persona che non sa più a che cosa aggrapparsi.

Colui che ha scritto l'articolo ha ritenuto di dover mettere una nota, se tu la togli modifichi il contenuto dell'articolo.

Se chi ha scritto l'articolo la nota ce l'ha messa, avrà avuto le sue ragioni, non credi?

Perché alteri una citazione?

Tu dici che un sorriso si può interpretare in mille modi diversi, però al primo posto di queste possibili interpretazioni, c'è proprio quella che l'autore specificando che Mourinho stava sorridendo volesse dire ha pronunciato quelle parole con ironia.

Tu come mai ritieni questa interpretazione poco probabile?

Ma in fondo hai ragione, perché fissarsi su una parola?

Andiamo invece a leggere sul sito di armonics:

“Mourinho, premiato per l’ennesima volta in patria, stavolta dal quotidiano sportivo ‘Record‘, si confessa in una lunga intervista allo stesso giornale e fa il bilancio del suo 2010. Per il tecnico portoghese l’anno che sta per concludersi è “il migliore di sempre“, grazie al ‘triplete’ con l’Inter e all’esperienza cominciata sulla panchina del Real Madrid.”

Qui Mourinho dice che l'anno è stato "il migliore di sempre".

Ora mi spieghi perché queste parole di Mourinho, dove non ci sono ambiguità, non le prendi in considerazione?

La realtà non si può conoscere, perché non esiste una realtà oggettiva, tutte le cose vanno soggette ad una interpretazione.

Però qui è abbastanza evidente che tra tutte le possibili interpretazioni, tu hai scelto quella che ti faceva più comodo.

Sei andato a trovare una piccola frase in una intervista, ne hai travisato il significato omettendo di specificare che Mourinho sorrideva, e ignori l'affermazione dello stesso Mourinho che dice che quello è stato il miglior anno della sua vita.

Non è che sei un tantinello di parte?


E comunque non hai risposto al seguito delle domande.

Se Mourinho ti avesse consultato tu cosa gli avresti detto?

E' vero, o no, che gli avresti consigliato di partire per una RSM?

Rispondi mentecatto!

Astromauh ha detto...

Smettila di dire che la quadratura Mercurio-Saturno rende cretini, perché lo stesso aspetto ce l'aveva anche il padre di Discepolo, l'ingegnere Pasquale Discepolo.

Se continui a dire questa scemenza il tuo amico potrebbe offendersi.

Astromauh ha detto...

Riguardo IPA fai un discorso confusionario e non rispondi alla mia domanda.

Analizzando globalmente l'IPA dei tuoi ultimi 18 anni viene furori che non c'è nemmeno un anno che si possa considerare tranquillo e che tutti gli anni sono negativi o potenzialmente negativi.

Io ti avevo chiesto di rispondere su questo.

Non ti ho chiesto di analizzare ogni singolo anno, perché io comunque non potrei mai sapere se dici il vero oppure no, perché non so nulla della tua vita.

Perché parli di differenze tra RSB e RSM, sei andato fuori tema, ancora una volta dimostri che non sai interpretare un testo.

Globalmente come mai l'IPA dice che i tuoi ultimi 18 anni sono stati uno schifo?

A te risulta che sia stato effettivamente cosi'?

Astromauh ha detto...

Ho capito, ho fatto una domanda che esula dalla cose che gli ha detto Discepolo.

Discepolo non ha mai fatto un'analisi globale dell'IPA della una vita di una persona.

Lui si è limitato a farsi fare un software che calcola la pericolosità di un singolo anno.

Fare la media di 18 anni di IPA, è troppo difficile, perché bisogna sommare i 18 indici e dividere il risultato per 18.

Questo è troppo difficile.

La tua media viene 51, per cui per default gli anni della tua vita sono stati DIFFICILI e DURI, ma hai avuto anche diversi anni POTENZIALMENTE PERICOLOSI, e diversi anni con EVENTI SPIACEVOLI e DOLOROSI.

Una vera schifezza, sembra il quadro di uno che ti vuole male.

Eppure tu hai detto che l'IPA funziona, e che l'analisi che hai fatto su questi 18 anni conferma la validità della AA.

Quindi i tuo ultimi 18 anni sono stati una vera tragedia, come hai fatto a sopravvivere?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Qui Mourinho dice che l'anno è stato "il migliore di sempre".

Era ovvio che non avresti capito una mazza e di certo non puoi capire perchè non hai esperienza in consulti.

Ti racconto un aneddoto ma non credo lo capirai mai.

L'anno più bello della mia vita è contrassegnato da una pessima rs. Fu l'anno in cui ebbi un amore stupendo. Esso mi fece dimenticare tutto quello che di brutto avevo patito durante l'anno. Pertanto, caro ignorante, io posso affermare che quello fu l'anno più bello della mia vita sotto quel profilo e omettere che è stato anche molto pesante per altri aspetti. Perchè omettere? Perchè quando ci sono eventi straordinari e stupendi come trovare un amore bellissimo, tutto passa in secondo piano. Lo stesso avvien per chi ha avuto un anno durussimo ma alla fine trionfa. Non ti pare? No giammai! huhauahauahauahaauahaua

Solo una persona superficiale e ottusa come te non fa caso a queste sottigliezze.

Altra zappa sui tuoi piedi! E' inutile che cerchi di trovare difetti dove non ci sono! Sei tu che ti arrampichi sugli specchi e dimostri di non avere la benchè minima cognizione del comportamento umano, di come leggere le rs e del senso delle affermazioni su di esse.

Tra l'altro non hai cognizione nemmeno del tuo atteggiamento maniacale, altrimenti smetteresti di averlo.

aggiungi: "Tu come mai ritieni questa interpretazione poco probabile?"

Altra domanda stupida. Chi ti dice che io abbia stabilito cosa è probabaile che significhi quel sorriso? Se è irrilevante rispetto a quello che è stato l'anno astrologico, stando pure alla cronaca, allora è irrilvente pure sapere il senso di quel sorriso e non ha senso farsi pippe mentali su quello che è più probabile che possa significare.

ma ti rendi conto delle coglionate ch scrivi?
hauhauahauauhauahaauahau

Non c'è verso Tonino! Rassegnati! Come al solito mi attribuisci azioni o pensieri che non faccio assolutamente. Vivi in un mondo tutto tuo!

Certo che fai dei ragionamenti logici impeccabili mamma mia! Complimenti! Ma da chi hai studiato logica? Da Topo Gigio?
Come funziona?
Hai una capacità di collegare i fatti e di trovare spiegazioni che è assolutamente ASSURDA.

Sei così fuori di testa che hai dato per scontato che io avessi omesso volutamente per nacondere e bla bla, perchè avevo ipotizzato che bla e bla! Pazzo!

Ipotizzi che io ipotizzo e pure quali tipidi di ipotesi faccio. Mi sai dire pure quante volte vado in bagno?

huahauhaauhauahua

Ma secondo te, il sagittario, segno della massima linearità e semplicità si metterebbe a fare tutte queste contorsioni maniacali?

huhuhauahauhuahaahua

Ogni volta mi sorprendi sempre di più. Vivi in un mondo tutto tuo fatto di convinzioni basate su ragionamenti assurdi, su ipotesi bislacche.. Mamma miaaaaaaa che tipooooooo

huahauahauahauhaauhaaua
Tu avrai sempre nemici, te lo dico io! Tu vuoi vedere cose inesistenti!

Sei semplicemente assurdo. Non ho parole.... Qui non scherzo! Fatti controllare! Ma come cacchio ti viene anche lontanamente di fare certi pensieri?

Oddio che impiastro che sei! Non ne becchi una!


Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Come ho fatto a sopravvivere a 18 anni pessimi? Con forza e coraggio come fanno tutte le persone di questo mondo. Non ti piace? chi se ne frega? Devo dare conto a te? E chi sei tu?

Il nulla più assoluto: ricordati maledetto: chi giudica sarà giudicato.
Auguro a te di viver per 100 volte peggio quello che ho vissuto io. La vita non è stata gentile con me , ma il dstino è stato veramente cattivo con te per donarti cinismo e malvagità assolute. Muori bastardo!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

ps. solo un essere repellente e malvagio pò ironizzare sulle sfortune della vita di una persona. Beh, sono roglioso di non essere come te e con le rs aiuterò il prossimo a non avere una vita come l'ho avuta io. Tu non puoi fare nulla per togliermi il piacere di fare del bene al prossimo. Muori all'inferno Satana!

Astromauh ha detto...

Certo Elisa, la possibilità di risolvere i propri problemi esistenziali con un viaggetto è sicuramente allettante.

Se non si hanno i soldi per il viaggio, c'è pure qualcuno che suggerisce di farseli prestare, perché si tratta di un investimento.

Se pensi in cent guadagni cent, se pensi in dollari guadagni in dollari.

Capisco benissimo che qualcuno si lasci allettare, ci sono pure delle persone che comprano i numeri vincenti del lotto.

Però non credo che chi si lascia allettare ottiene i vantaggi sperati.

Astromauh ha detto...

Galeota, guarda che lo so benissimo che la gente non sempre dice la verità.

Però nemmeno mi pare che esiste una legge che afferma che le persone dicono sempre il contrario della verità.

Il fatto che Mourinho dica che quello era il miglior anno della sua vita, non mi pare che debba necessariamente significare il suo contrario.

O no?

Facciamo un po' di conti:

Il fatto che Mourinho dica che quello è stato il miglior anno della tua vita, non vuol dire nulla, e quindi gli diamo valore 0.
Il fatto che nel testo originale ci fosse scritto che Mourinho sorrideva non vuol dire nulla e quindi ancora valore 0.
Il fatto che Mourinho abbia detto che quello che non vorrebbe rivivere un anno come quello, vale ancora 0, perché come sappiamo le persone mentono.

0 + 0 + 0 = 0

Tu perché pensi che la RS di Mourinho sia stata confermata?

Hai zero elementi su cui basarti.

Se pensi che sia stata confermata è solo perché hai un disturbo cognitivo.

Perché pensi che Mourinho mente quando dice che quello è stato il miglior anno della sua vita, mentre pensi che dica la verità quando dice che non vorrebbe mai rivivere un anno come quello?

Te lo dico io, perché sei un idiota decerebrato.

Huhauahauhauahauahauhauahauahauhau

Astromauh ha detto...

Altro che varechina, Discepolo gli ha lavato il cervello con l'acido muriatico.

Huhauahauhauahauahauhauahauahauhau

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Astromauh, quello che credi o non credi è irrilevante! Se a me e a qualcun altro le rsm e l'esorcizzazione del simbolo dona risultati positivi, perché non farle?

perchè lo dici tu? e chi sei? E' arrivato il dritto di Capurso!

Solo perché non ci credi o non pensi che sia possibile non significa che non funzionano! Mettitelo in testa!

Rassegnati all'idea che devi rispettare le idee diverse dalla tua e devi consentire a chiunque di fare le proprie scelte!

Io ho sperimentato personalmente, ho mandato gente in giro per il mondo e ho riscontrato soddisfazioni e la gratificazione immensa di ricevere lettere di ringraziamento. Non ti piace? Non mi importa!

Rispetta le mie scelte e il mio modo di fare astrologia punto e basta. Se il mio obbiettivo sarà fare del male al prossimo allora ti darò ragione a perseguitarmi.

Fin quando cisaranno persone che mi ringraziano tu cerca di non rompere le palle.

Ma guarda un po' questo fascista schifoso! E poi ti lamenti delle mie regole! Per forza! tanto più ci sono persone intolleranti e tanto più esse saranno trattate in maniera intollerante non lo sai?

Abbi rispetto e non offendere le scelte dei consultanti. Non hai alcun diritto di giudicare stupide e di condannare le persone se seguono un metodo che per loro funziona. E non hai alcun diritto di giudicare e condannare astrologi ch consigliano rsm se loro le hanno sperimentate e verificate personalmente.

Sequalcuno sperimenta le rsm e trova che non funzionano nessuno o obblig a continuare con la pratica. nessuno gli punta il fucile contro. Al massimo si cerca di capire cosa è ndato storto.
Semplice mi pare no?

E no! se fosse per te semplice avresti smesso di rimpere le palle.

Cosa credi che non ho mi sono mai giunti casi (uno su 100) di soggetti che non erano per nulla soddisfatti?
Ci sono pure quelli e a loro ho spiegato cosa c'era che non andava. Non voglio più fare le rsm? Ok.

Io pratico le rsm per me e per le persone che le trovano efficaci. Punto. Rassegnati e rispetta. Tua risposta? NO.

Ovvio. E allora non sarai rispettato da me e da tutti i miei sostenitori. E continui sta guerra idiota.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

"Il fatto che Mourinho dica che quello era il miglior anno della sua vita, non mi pare che debba necessariamente significare il suo contrario.

O no?"

Allora sei proprio scemo!
Ma proprio ottuso allora! Cioè non ragioni proprio!
Ma che domanda idiota è questa?


Il bello è che sei pure convinto di ciò che scrivi!

Secondo il tuo cervello da gallina, secondo te, ha importanza a questo punto se Mourinho ha detto la verità o no? E' irrilevante per due motivi:

1)la cronaca dei fatti legati alla vicenda di Mournho nell'anno in questione, prima del trionfo, parla di grandi guerre. Tu non sei un tifoso evidentemente e non sei stato attento a tutte le vicissitudini dell'allenatore e hai considerato solo l'articolo in questione. Superficiale come al solito.

2) Se abbiamo stabilito sulla base di centinaia di migliaia di osservazioni che tali valori astrologici comportano nella stragrande maggioranza dei casi un certo esito negli eventi, soprattutto quando l'IPA è alto e le rs sono pessime, cosa ce ne importa di sapere se Mourinho ha omesso o meno qualcosa?

E' ovvio che non ha detto tutto e la conferma risiede proprio nelle notizie di cronaca e nel fatto che l'esperienza su centinaia di migliaia di casi conferma le fenquenze riscontrate.

Può essere pur che l'anno più bello della propria vita corrisponda effettivamente a un anno senza alcun problema prima di trionfare; ma non è questo il caso.

Ma che razza di domande stupide fai?

mamma miaaaaaa!!!!!

Il bello è che ovviamente, partendo da premesse idiote, vai a fare poi tutti i calcolini matematici!

Non ragioni! Non ragioni! Non ragioni!

Ti ho smontato ancora e ancora e ancora un altra volta. Non hai capito ancora che sei solo un malfidente che vede cose inesistenti e che vuole per forza la raione?

Non ragioni proprio!! Che ce ne facciamo della tua matematica se tanto le premesse sono infondate?
mah.....

Astromauh ha detto...

Io fascista?

Io non ti voglio imporre nulla, fa quello che ti pare, sei tu che vorresti vietarmi di parlare di te, e di tutte le idiozie che scrivi.

Per me puoi anche andare a sdraiarti sui binari del treno, che mi frega di quello che fai?

Non cercare di limitare la mia libertà di pensare, di criticare e di giudicare.

Hai appena detto che molto spesso le persone mentono, ma allora perché prendi per autentici i complimenti che ti fanno e se ti dicono che hai indovinato?

Di queste cose non dubiti?

Fai malissimo, ed è la tua inesperienza che ti fa parlare cosi'.

Le persone ti dicono che c'hai preso o che non c'hai preso per una questione di simpatia, di feeling.

Quello che dicono deve essere sempre preso con le pinze, è l'astrologo che deve discernere il vero dal falso, e tu questo non sei assolutamente in grado di farlo come stai dimostrando in questa discussione.

Se tu fai gli oroscopi o leggi le carte, troverai sempre delle persone che ti dicono che c'hai preso, a prescindere da quello che dici.

Sei solo uno sprovveduto arrogante.

Prova a fare degli esperimenti, qualcuno ti da la sua data di nascita, ma tu ne crei una nuova, cambiando il giorno con il mese, e le cifre dell'anno di nascita, e aggiungi sei ore all'ora di nascita.

Concentrati su questo oroscopo e rispondi alla persona sulla base di questo oroscopo fittizio.

Ci sono delle ottime probabilità che il consultante rimanga molto soddisfatto del consulto e chi si complimenti con te.

Se ignori queste cose vuol dire che non sei un astrologo.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

"Hai appena detto che molto spesso le persone mentono, ma allora perché prendi per autentici i complimenti che ti fanno e se ti dicono che hai indovinato?

Di queste cose non dubiti?"

E chi ti dice che non lo faccio?

Secondo te non conduco un interrogatorio fatto da una serie di domande contro odmande per mettere l'interlocutore nella condizione di contraddirsi?

E io sarei uno sporvvduto arrgonate?

Ancora una volta ho dimostrato che l'arrogante e presuntuoso sei tu!
Pretendi di sapere senza sapere, parti da premesse infondate giungendo a conclsuoni idiote e fai domande ancora più idiote.

Domanda: ma credi di essere tanto inteligente da dove insegnare a me come fare consulti?

Ma stai zitto imbecille ignorante!

Ancora una volta ti ho smontato. Non hai speranze. la tua insistenza è solo malvagità: malus male cogitat! Vergognati schifoso megalomane!


Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

ps. ometti tutto, non fare figuracce come al solito! Maniaco! Oppure, pubbic ancora tutto e fmmi altr edomande idiote. Vai! Vai ahahahahahahahhahahah
Mi piace questo tuo gioco all'autodistruzione ;)

Astromauh ha detto...

Quindi strada facendo hai cambiato le carte in tavola. L'articolo che hai riportato non ha più importanza.

Ma allora perché l'avevi citato?
A me pare che l'avessi citato per dimostrare che Mourinho aveva avuto un anno negativo.

Quindi quello che dice Morurino non conta più nulla, ma conta la cronistoria degli eventi sportivi.

Sono ignorante in materia, non so nemmeno con che squadra ha vinto Mourinho.

Cosa dicono queste cronache?
Secondo me dicono le stesse cose che dice Mourinho nella sua intervista.

Mourinho ha vinto, ma solo nell'ultima partita del campionato, mentre negli altri anni aveva vinto con largo anticipo e senza stressarsi.

Le cronache dicono qualcosa di diverso?

Questo è abbastanza assodato, se ha vinto nell'ultima partita del campionato, evidentemente deve avere sofferto.

Ma a questo punto qual è la tua tesi?

Sarebbe stato meglio se Mourinho non avesse sofferto e la sua squadra avesse perso già a metà campionato?

E' più fortunato l'anno in cui si perde senza stressarsi (è possibile perdere senza stressarsi?) o è più fortunato l'anno in cui si vince soffrendo?

Tu ancora non hai risposto alla domanda fondamentale che ti avevo fatto.

Se Mourinho ti avesse consultato prima del suo compleanno, tu che cosa gli avresti detto?

Visto che tu applichi senza pezze correttive le regole del maestro Discepolo, credo che vedendo quel brutto Marte in prima casa della RS di Mourinho gli avresti consigliato di passare il compleanno altrove.

Perché tergiversi e non rispondi a questa domanda?

E' vero o no vero che gli avresti detto questo?

Però se Mourinho ti avesse dato retta, forse avrebbe perso il campionato, perché cambiando la RSM si cambia il destino.

Voi pazzi credete che sia cosi'.

Ma allora mi spieghi che vantaggio avrebbe avuto Mourinho dal tuo consulto?

Avrebbe evitato di stressarsi?

Perdendo però il campionato?

Io penso che ci voglia una grande faccia tosta a dire che vuoi aiutare le persone, con dei consigli alla c.d.c. come questi.



2) Se abbiamo stabilito sulla base di centinaia di migliaia di osservazioni che tali valori astrologici comportano nella stragrande maggioranza dei casi un certo esito negli eventi, soprattutto quando l'IPA è alto e le rs sono pessime, cosa ce ne importa di sapere se Mourinho ha omesso o meno qualcosa?


Qui si manifesta in pieno tutta la tua pazzia.

Ma non si stava discutendo sul fatto che l'anno vissuto da Mourinho confermava o meno le regole della AA?

Adesso hai ribaltato il problema, perché è la RS di Mourinho che dice come è stato l'anno di Mourinho.

Quindi facendo un piccolo riepilogo, il fatto che Mourinho abbia vinto tutto e sia stato nominato uomo dell'anno dalla Gazzetta dello Sport non conta nulla, il fatto che Mourinho dica di aver vissuto il migliore anno della sua vita non conta nulla, non conta nulla nemmeno quello che dice nell'intervista che hai riportato tu, ma l'unica cosa che conta è che aveva Marte in prima casa e che quindi è questo che dimostra che Mourinho ha avuto un pessimo anno.

Quindi nulla ha valore tranne ciò che afferma l'AA che automaticamente conferma se stessa.

Ma questo è proprio quello che sostenevo io. Sono le regole dell'AA che plasmano la tua visione della realtà.

Ecco perché dici che l'AA funziona sempre, perché è la stessa AA che determina la realtà.

Qualsiasi cosa dica Mourinho, i giornali sportivi, il senso comune, ecc. ecc. non conta nulla, perché l'unica cosa che conta sono le regole della AA.

Quindi queste regole saranno sempre confermate.

Ammazza che ganzo Discepolo, le ha studiate bene queste regole, ha ragione lui cazzarola, è in una botte di ferro, nessuno lo potrà mai smentire.

Gli basta spedire per il mondo i suoi apostoli ad evangelizzare le masse ignoranti e diffondere il verbo.

Mi spiace di averti consigliato una psicologa, ho cambiato idea, penso che per te andrebbe meglio un esorcista.

Astromauh ha detto...


ps. ometti tutto, non fare figuracce come al solito! Maniaco! Oppure, pubbic ancora tutto e fmmi altr edomande idiote. Vai! Vai ahahahahahahahhahahah


Come vedi non ometto nulla, sei sempre il solito malfidato.

L'unico post che non ti ho lasciato passare è quello in cui mi dai del figlio di puttana, ma di questo ne riparliamo quando ti verrò a trovare a Fasano.

Che cosa avrei dovuto omettere, il tuo post precedente, e perché?

Perché dici che fai l'interrogatorio ai tuoi clienti?

Ma se hai appena dimostrato che non sei in grado di interpretare la realtà, perché per te la realtà sono le regole della AA, cosa cambierebbe quando interroghi i tuoi consultanti?

Quando confermano le regole della AA, allora dicono il vero, quando invece dicono delle cose che non confermano la AA, allora vuol dire che stanno dicendo il falso.

Ci credo che i tuoi interrogatori confermano sempre le regole della AA.

AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH,AAH

PAZZO!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Torno dopo una piacevole serata in compagnia di amici e cosa trovo? Un altro messaggio idiota e ancora più sconclusionato degli altri. Allora sei fesso davvero!

"Quindi strada facendo hai cambiato le carte in tavola. L'articolo che hai riportato non ha più importanza."

E quando mai ho scritto una cosa del genere? Ma ti droghi? Ma cosa hai capito di ciò che ho scritto? La cosa divertente di tutto ciò è che ottengo sempre più sfumature di quanto una dissonanza Mercurio-Saturno possa essere negativa sul piano della comprensione. E allora ripeto: nemmeno questa volta hai capito un beneamato, che cavolo insisti a fare? Ora ti sei inventato che in qualche punto del mio scritto si comprenderebbe che possiamo fare a meno del post. Sei malato. Possiamo fare a meno della parola "sorride"; possiamo fare a meno di sapere se è vero o non è vero che per lui l'anno sia stato completamente positivo, ma tu ovviamente attribusici un senso assolutamente personale a tutto ciò che leggi. Allora partiamo dalle basi: qual è il soggetto? E il predicato verbale? Di che stiamo parlando? Sei connesso?

Non segui il discorso, fai molta fatica a stare dietro alle cose più semplici e per giunta ti permetti pure il lusso di criticare?

E' impossibile spiegarti qualsiasi cosa. Di ogni cosa che scrivo trai sempre e solo la cosa più sbagliata
e inesatta possibile. Qui le cose sono due: o non mi ricordavo a che livello di comprensione eri, oppure sei peggiorato un casino.
io dico A e tu capisci Z.

Io ci metto tutta la buona volontà ma tu capisci fischi per fiaschi, non connetti, congetturi, vaneggi, insinui. Non sei capace di seguire nemmeno i discorsi più semplici! E allora come facciamo?

Parliamo di cose più semplici?

Siccome per davvero non so se ci sei o ci fai ti faccio una domanda: Se io dico che la capitale dell'Italia è Roma, tu cosa capisci? A questo punto potresti capire qualsiasi cosa fuorché quello che ho detto. A sto punto pure se per esempio scrivo cose disconnesse e sgrammaticate è lo stesso:

Tu capire me? Io uomo! Tu capire cosa io dire? Io venire in pace, tu cosa volere da me?

penso di aver capito che lo fai apposta a fare il fesso e vuoi solo provocare come al solito. Non è possibile una stupidità del genere, deve essere per forza lo scherzo del primo aprile.

Allor facciamo una cosa: Ci dormiamo sopra e domani vediamo se cominci a scrivere qualcosa che abbia un senso.

Riformula i concetti e i pensieri perché se devo perdere tempo a risponderti, almeno fammi domande e critiche intelligenti, non critiche idiote di un soggetto che capisce Zeta quando dico Beta.

Fino a quando non ti normalizzi evita di scrivere tanto per scrivere. E' quasi come se tu non riuscissi proprio a formulare pensieri lineari e coerenti. Riesci solo a fare calcoli matematici e a seguire un binario da cui hai molta difficoltà a smuoverti. Guarda che non è normale!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Naturalmente domani risponderò alle altre righe che nemmeno ho letto perchè suppongo il resto sia come l'inizio. Ma spero vivamente che i tuoi siano stati solo commenti scherzosi perché è umanamente impossibile travisare tutti tutti tutti i miei commenti adducendo sensi personalissimi. Spero per te sia solo l'ennesima provocazione stupida per il gusto del litigio che a te piace tanto.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

P.s: non vedo l'ora che tu venga a Fasano da me, così ragioneremo di persona su quanto tu fai schifo come essere umano e ti spiegherò un paio di cose sul valore del rispetto e sulla tua maniacalità da parassita. Così finalmente vedrò chi si nasconde dietro l'essere più schifoso, malvagio e spregevole che esista sulla faccia della terra.

Vieni maledetto! Vieni a trovarmi! Non aspetto altro! Perché sarei stato io a rivoltare il mondo intero per trovarti e per insegnarti l'educazone e il rispetto. Lo hai detto e vediamo se lo fai!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

pps: io non ho mai insultato tua madre. Ti odio come il peggiore dei criminali e penso cose ben peggiori di te per tutto il male che mi hai fatto; ma non ho mai scritto nulla su tua madre. Pubblica pure il messaggio, eventualmente pure il codice ID del pc mettendolo in confronto con altri miei post. Io me la prendo con te e non con tua madre che non c entra nulla. Ma se l'ho fatto dammene dimostrazione e chiedo scusa pubblicamente. Metti alla prova la mia onestà dato che dici che sono disonesto. Se poi in un momento di rabbia ho usato per davvero quella parola, allora ti chiederò non scusa, ma perdono, anche se continuerò a pensare di te che sei l'essere più spregevole che possa esistere.

Astromauh ha detto...

Rispondo al post di Galeota delle 23:57

Tu avevi scritto:


ps. ometti tutto, non fare figuracce come al solito! Maniaco! Oppure, pubbic ancora tutto e fmmi altr edomande idiote. Vai! Vai ahahahahahahahhahahah


Insinui che eviterei di pubblicare dei tuoi post se ritengo che le cose che scrivi siano imbarazzanti per me.

Invece ho pubblicato il tuo post come faccio di solito, sebbene contengono un sacco d'insulti.

A proposito, mi sono un po' rotto i coglioni, per cui se vuoi continuare a discutere con me, fallo senza insultarmi, se no ti censuro.

Qual è il post che secondo te non avrei pubblicato?

Mi immagino che ti riferissi al post immediatamente precedente a quello in cui scrivi queste cose, ossia al post delle 18:59 di ieri 1 aprile.

In questo post dicevi che tu sottoponi i tuoi consultanti ad una specie di interrogatorio, al fine di capire se le cose che ti raccontano sono vere oppure no.

Io ti ho risposto:


Che cosa avrei dovuto omettere, il tuo post precedente, e perché?

Perché dici che fai l'interrogatorio ai tuoi clienti?

Ma se hai appena dimostrato che non sei in grado di interpretare la realtà, perché per te la realtà sono le regole della AA, cosa cambierebbe quando interroghi i tuoi consultanti?

Quando confermano le regole della AA, allora dicono il vero, quando invece dicono delle cose che non confermano la AA, allora vuol dire che stanno dicendo il falso.

Ci credo che i tuoi interrogatori confermano sempre le regole della AA.


Praticamente ho messo in dubbio la tua capacità di appurare la verità interrogando i tuoi clienti, perché hai già dimostrato che non sei in grado di appurare la verità.

Infatti dalle cose dette in precedenza, viene fuori che per te la realtà sono le regole dell'astrologia attiva.

Per cui queste regole non potranno mai essere smentite perché si confermano da sole.

Io, ma spero anche qualche blogger, ho capito che per te non contano nulla le cose che dice Mourinho, cosi' come non conta nulla che sia stato nominato uomo dell'anno dalla Gazzetta dello Sport, e non conta nulla che abbia vinto tutto quello che si poteva vincere.

L'unica cosa che conta per te, è il fatto che la sua RS per quell'anno contenesse degli elementi negativi secondo i criteri della AA.

Se Mourinho aveva degli aspetti negativi nella AA, tutto il resto non conta, sicuramente Mourinho ha avuto un anno almeno in parte negativo.

Le regole della astrologia attiva si confermano da sole, perché per te diventano anche l'unico sistema per appurare la realtà.

Mourinho ha avuto un anno almeno in parte negativo, perché questo è ciò che dice l'AA, quando nella RS c'è Marte in prima.

Tutto il resto per te non conta nulla, non conta nulla il fatto che Mourinho dica che quello è l'anno migliore della sua vita, non conta nulla il fatto che abbia vinto, non conta nulla che sia stato nominato uomo dell'anno, ma l'unica cosa che conta è il fatto che avesse Marte in prima nell'oroscopo di rivoluzione.

Tutto ciò è gravissimo e dimostra che hai bisogno di cure psichiatriche.

Astromauh ha detto...


Hai perso il senso della realtà, perché per te sono vere soltanto le fesserie che ti ha raccontato Discepolo.

Non si riesce nemmeno a capire, come potresti fare per uscire da questa fossa in cui sei finito.

Qualsiasi dato oggettivo che tu potresti trovare nella realtà circostante, per te non ha nessun valore, e allora non si capisce come potresti uscire da queste allucinazioni di cui sei vittima.

Io ho iniziato questa discussione citando quello che avevi scritto sul tuo blog.


Come mai riferisce di non voler ripetere un anno del genere? Eppure vinse tutto. Ma nonostante ciò, lui non riferisce di esser stato contento! Chiunque con un minimo di obbiettività riconosce che per Mourinho è stato una anno davvero pesante nonostante alla fine abbia vinto tutto. Obbiettività. All'opposto non vorrebbe ripetere nuovamente l'esperienza! Io credo che bisogna fare una distinzione tra quello che vogliamo vedere e quello che è in realtà. Nella realtà gli eventi accadono; ma poi non sempre siamo capaci di riconoscerli, ricordarli, accettarli. C'è invece chi riesce a essere obbiettivo.


Tu riferivi che le parole di Mourinho che riferiva che non avrebbe voluto rivivere un anno come quello erano la dimostrazione che le regole della AA sono corrette.

Poi però siccome ti ho fatto notare che in un'altra intervista Mourinho affermava che quello era l'anno migliore della sua vita, tu hai detto che non bisogna credere agli uomini, ma che bisogna credere agli astri. Di conseguenza non bisogna credere a Mourinho nemmeno quando dice che non vorrebbe mai rivivere un anno come quello.

Per cui una volta eliminati tutti i fattori oggettivi e di tipo non-astrologico, l'unica cosa che rimane a sostegno della tesi che Mourinho ha avuto un anno difficile, rimane la regola della AA che afferma che chi ha un Marte in prima nella RS avrà un anno difficile.

Per cui le regole della AA non potranno mai essere smentite, perché sono anche il criterio per interpretare la realtà.

Il tuo tipo di astrologia è sicuramente una pseudo scienza, proprio perché le sue affermazioni non sono falsificabili.

Marte in prima porta iella, qualsiasi cosa accada ad una persona che ha Marte in prima, non conta nulla, perché non viene utilizzato per verificare se è vero o non è vero che Marte porta iella, essendo la verifica della realtà "oggettiva" basata unicamente sulle regole della AA che affermano che Marte in prima porta iella.

A questo punto, non c'è nulla al mondo che potrebbe farti cambiare idea, e quindi non si capisce come potresti fare a guarire da questa tua dissonanza cognitiva.

Sei proprio inguaiato.

Astromauh ha detto...

Qualcuno potrebbe confermarmi che ha capito le cose che ho scritto, e che ho ragione?

Magari il pazzo sono io, e non me ne rendo conto.

Astromauh ha detto...

Il testo del messaggio che ho ricevuto da un Anonimo è il seguente:


Sei schifoso e bastardo figlio di puttana, figlio del demonio, sei Satana in persona lurida serpe schifosa! Come fai a svegliarti al mattino e a guardarti allo specchio sapendo di mentire, giudicando fatti che non conosci? Come fai coglione? Come fai a vivere sereno immaginando che un giorno sarai tu a essere giudicato? Schifoso verme infame, hai un minimo di decenza? Hai un minimo di rispetto? No! Perché sei disturbato psicologicamente a livelli gravissimi dannato pazzo maledetto. Non esistono parole per giudicare la tua malvagità, il tuo essere ai massimi livelli della cattiveria più bestiale. Tutte le potenze demoniache sono richiuse in te che sei un bastardo schifoso, e non hai cuore. Hai solo malvagità, e ogni tua parola è simbolo di infamità racchiudendo in se tutto il peggiore dell'umanità. Sei l'incarnazione del male, e non avremo pace sinchè non muori. Speriamo che avvenga il prima possibile che così l'umanità si priverà di un rettile così nauseante, di una persona così malvagia orribile da creare solo sofferenza e dolore nella gente.


Pur essendo un messaggio anonimo, si riconosce benissimo come tuo.

Astromauh ha detto...


Galeota ha detto:


P.s: non vedo l'ora che tu venga a Fasano da me, così ragioneremo di persona su quanto tu fai schifo come essere umano e ti spiegherò un paio di cose sul valore del rispetto e sulla tua maniacalità da parassita. Così finalmente vedrò chi si nasconde dietro l'essere più schifoso, malvagio e spregevole che esista sulla faccia della terra.


Tu vorresti insegnarmi a rispettare il prossimo?

Ma se sei proprio tu che non rispetti nessuno.

Io ragiono, discuto critico, non ingiurio e non manco di rispetto a nessuno.

Chi invece ingiuria in continuazione chi non la pensa come lui sei proprio tu, e mi pare che i commenti che hai postato, lo dimostrano in modo inequivocabile.

Si tratta proprio di una tecnica che hai appreso dal tuo maestro.

Io ho criticato le sue statistiche, lui non ha nemmeno provato a contestare le cose che ho scritto, ma sono quattro anni che mi ingiuria e mi diffama, perché spera di riuscire a discreditare le cose che scrivo discreditando la mia persona.

Questo modo di fare è semplicemente vergognoso e mostra la bassezza morale di quest'uomo.

La diffamazione è un reato e io l'ho denunciato, vedremo come andrà a finire.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

NOn mi risulta di aver mandato un messaggio del genere non me lo ricordo.

Veniamo alle tue domande ma prima una premessa: perché rispondo? perché ti dimostro quano fai schifo e sei bugiardo, quanto sei stupido dato che ogni volta dai la dimsotrazione di non capire nulla attraverso le tue domande idiote. Lo scopo è quello di zittirti appunto dandoti le risposte; ma siccome sei un imbecille non le capisci e allor utto fiato sprecato. E allora lo faccio per quell unico lettore disperato che leggendoti si starà facendo un sacco di risate nel constatare che io dico A e tu capisci B.


"Quindi quello che dice Morurino non conta più nulla, ma conta la cronistoria degli eventi sportivi" Ti ho gia risposto ieri e ti ho mostrato quanto sei imbecille su questo punto.

"Cosa dicono queste cronache?
Secondo me dicono le stesse cose che dice Mourinho nella sua intervista".

Informati no? Cretino!





"Ma a questo punto qual è la tua tesi?

Sarebbe stato meglio se Mourinho non avesse sofferto e la sua squadra avesse perso già a metà campionato? E' più fortunato l'anno in cui si perde senza stressarsi (è possibile perdere senza stressarsi?) o è più fortunato l'anno in cui si vince soffrendo?"

Ecco un altra affermazione idiota. Solo uno con un cervello piccolo ocme il tuo farebbe conclusioni campate per aria. Ma proprio non capisci niente! Ma io dico: non hai capito nulla di nulla di nulla precedentemente, perché insisti? Allora ti rispondo ma tanto non capisci: un anno astrologico caratterizzato da valori di I^ 6^ 12^ casa indica eventi spiacevoli. Se contemporaneamente abbiamo valori positivi accadono anche cose positive. Ovvio! Cosa è successo a Mourinho? Te lo rispiego per la miliardesima volta: Ha vinto (valori di 6^) a costo di gravi problemi come vuole la crona ca sportiva (elementi di I 6 o 12). Se avesse perso tutto vrebbe avuto solo vori di I 6 O 12 casa. Non è difficile. O forse si? Non è una questione di anno fortunato o sfortunato poiché ogni anno ha in se un certo valore di fortuna e sfortuna. Quando abbiamo rs positive il valore di sfortuna diminuisce considerevolmente; ma mica svanisce del tutto! Marte e Saturno dove li mettiamo? Non ci arrivi! Spiegato un milirdo di volte ma non capisci! Ottuso!

"Se Mourinho ti avesse consultato prima del suo compleanno, tu che cosa gli avresti detto?"

Che vrebbe avuto un anno molto buono sotto il profilo lavorativo ma che il resto arebbe stato molto difficile. E così è stato!

"Visto che tu applichi senza pezze correttive le regole del maestro Discepolo, credo che vedendo quel brutto Marte in prima casa della RS di Mourinho gli avresti consigliato di passare il compleanno altrove."

Certo! Per far funzionare quella Venere in 6^ senza ledere altri settori. Imbecille!

"Però se Mourinho ti avesse dato retta, forse avrebbe perso il campionato, perché cambiando la RSM si cambia il destino.
Voi pazzi credete che sia cosi'."
Non capisci: t l ho detto che fai domande idiote partendo da premesse completamente sbagliate. Sei scemo! E' inutile che fai il saputello.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

"Ma allora mi spieghi che vantaggio avrebbe avuto Mourinho dal tuo consulto?
Avrebbe evitato di stressarsi?
Perdendo però il campionato?"

Domanda ancora più idiota peggio delle altre.

"Io penso che ci voglia una grande faccia tosta a dire che vuoi aiutare le persone, con dei consigli alla c.d.c. come questi."

Io penso ci voglia un grande faccia tosta a dire agli altri cosa è giusto e cosa non è giusto fare se non capisci un beneamato di nulla.

"Qui si manifesta in pieno tutta la tua pazzia.Ma non si stava discutendo sul fatto che l'anno vissuto da Mourinho confermava o meno le regole della AA? Adesso hai ribaltato il problema, perché è la RS di Mourinho che dice come è stato l'anno di Mourinho"

Non mi meraviglio di questa ennesima idiozia totale. E il pazzo sarei io? l'anno di mourinho conferma le regole della rs e lo dimostriamo coi fatti e con la cronaca. Viceversa, imbecille, la rs di Mourinho è confermata dall'esperienza.

"Quindi facendo un piccolo riepilogo, il fatto che Mourinho abbia vinto tutto e sia stato nominato uomo dell'anno dalla Gazzetta dello Sport non conta nulla"

E quando mai ho detto una cosa del genere? pazzo, come al solito attribuisci sensi idioti e inesistenti alle mie parole. Ecco perchè sei falso e bugiardo.

"il fatto che Mourinho dica di aver vissuto il migliore anno della sua vita non conta nulla, non conta nulla nemmeno quello che dice nell'intervista che hai riportato tu, ma l'unica cosa che conta è che aveva Marte in prima casa e che quindi è questo che dimostra che Mourinho ha avuto un pessimo anno"

Sbagliato idiota! E menomale che te l'ho spiegato! Niente, lo fai apposta. Non si spiega tanta stupidità abissale. Pertanto non ha nemmeno senso commentare il resto dato che si tratta di vaneggiamenti a cui ho gia risposto. Rileggi mglio le mie risposte razza di cerebroleso!
Queste regole saranno sempre confermate dai fatti e dall'esperienza. I fatti dicono che Mourinho è stato eletto l uomo dell anno ma a costo di grandi problemi. Dunque l anno è stato sfortunato? Ma che razza di domanda è? Non è questione di anno sfortunato o fortunato, ma di anno pericoloso o difficile. E' stato difficile e tanto più è stato difficile e tanto più è stata grande la soddisfazione di aver vinto tutto.

"Mi spiace di averti consigliato una psicologa, ho cambiato idea, penso che per te andrebbe meglio un esorcista"

A me almeno esiste un rimedio; per la tua scarsa capacità di capire le cose e per la tua innata tendenza a trarre conclusioni bislacche da premesse infondate, non c'è nulla da fare.
Ecco, ancora una volta ti ho distrutto dimostrando quanto sei imbecille. Forza, inventanti qualcos altro!
Più scrivi e più dimostri di essere un imbecille che non capisce nulla. Insisti! dai!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

"Tu vorresti insegnarmi a rispettare il prossimo?

Ma se sei proprio tu che non rispetti nessuno.

Io ragiono, discuto critico, non ingiurio e non manco di rispetto a nessuno."

Bugiardo!
Le tue critiche equivalgono a ingiuria anche se non usi parolacce. Non fare il furbo idiota che non sei altro! E non dimentichiamo le tue persecuzioni e ossessioni nei miei confronti! Maniaco pazzo!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

ora che ho dimsotrato che non capisci nulla spiegandoti dove non capisci, la smetterai? No! Continuerai sempre a non capire e a ossessionarmi con stupide domande e critiche su qualsiasi cosa io faccio. Maniaco!

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

appurato che vuoi solo provocare, (ora abbiamo prove inequivocabili, inconfutabili certezze assolute) e non ti interessa capire le rs, ti interessa solo ossessionare con qualsiasi affermazione e domanda cretina, ti interessa solo criticare tutto ciò che faccio, allora ti aspetto a Fasano per pareggiare i conti. Ti farò passare la voglia di fare il bastardo maledetto!!!!! Ora tutti sanno che schifo di persona sei e menomale che hai pubblicato ogni mio intervento! Come ti ho detto un saco di volte: sei portato all'autodistruzione! Grazie per aver dimsotrato ancora e ancora e ancora un altra volta quanto sei malvagio e quanto tu faccia lo gnorri pur di continuare a fare del male al prossimo.

Astromauh ha detto...

Che debbo fare?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non devi mai più disturbarmi! Ecco che devi fare! Appurato che non sei nelle condizioni di criticare alcunché dato che capisci tutto fischi per fiaschi e non ragioni, qualsiasi tua critica sarà sempre come al solito un travisare tutto.
Perdonami per le offese scritte per esasperazione, perdonami per il nervosismo ma l'importante è che siamo giunti a questa conclusione. Bada alla tua vita senza più offendere il mio lavoro e non criticare mai più il mio modo di essere e di aiutare le persone perchè non tutti sono cattivi e bugiardi come pensi e ognuno va rispettato. Viviamo in santa pace facendoci gli affari nostri. Non voglio più guerre!!! Detto questo, quando vedo che la smetti, cancellerò ogni post e video che ti riguarda. Speriamo nella grazia del signore per una definitiva chiusura di questa storia che non sopporto più.

Astromauh ha detto...

Scusami, mi sono espresso male.

Non mi rivolgevo a te, ma ai frequentatori del blog.

Che devo fare con questo pazzo?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

E certo come no?
Ti ho smontato pezzo per pezzo e io sarei il pazzo; fai domande idiote e io sarei il pazzo; affermi cose male interpretate e io sarei il pazzo; ti rivolgi a lettori che non ci sono e io sarei il pazzo; tu mi ossessioni scrivendo sempre le stesse cose e io sarei il pazzo; tu critichi il mio comportamento partendo da premesse infondate e io sarei il pazzo; giudichi le rs portandomi a ripetere le stesse cose che ripeto da una vita, non le capisci e io sarei il pazzo; io parlo di A tu rispondi B e io sarei il pazzo; mi fai domande accusandomi di non rispondere mentre è da una vita che rispondo, e io sarei un pazzo; tu nascondi la tua immagine e rilasci documenti falsi e io sarei un pazzo; tu neghi i risultati e le approvazioni dei miei consultanti e io sarei un pazzo; neghi i risultati che ottengo con le rsm e io sarei un pazzo; neghi il mio resoconto sulle rs passate senza conoscere nulla e io sarei un pazzo; non hai mai sperimentato una rsm e io sarei un pazzo; hai una casistica di si e non 4 casi e io sarei un pazzo; giudichi regole dell AA che nemmeno conosci e non capisci e io sarei un pazzo; tu commenti malamente le mie scelte lavorative e io sarei un pazzo; tu non ti fai i fatti tuoi su ciò che faccio o non faccio e io sarei pazzo; tu compri domini web per criticare chi non ti piace e io sarei pazzo; tu asilli da anni con le solite cose e io sarei un pazzo. Non hai ben chiaro in mente cosa sei tu allora. Ti aspetto eccome a Fasano! Ti faccio vedere io un vero pazzo.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Astromauh ha detto...

"Quindi strada facendo hai cambiato le carte in tavola. L'articolo che hai riportato non ha più importanza."

E quando mai ho scritto una cosa del genere?

Scusa, ma fammi capire, quando Mourinho in una intervista dichiara che quello è stato il miglior anno della sua vita, non bisogna dargli retta perché non bisogna credere alle persone, ma bisogna credere agli Astri.

Invece quando Mourinho dichiara in un'altra intervista che non vorrebbe rivivere un anno come quello, bisogna credergli?

E perché questa disparità di trattamento?

Non è lo stesso Mourinho che parla in entrambi i casi?


Mourinho avrà avuto momenti belli e brutti in un anno che è fatto di 365 giorni. Io non condivido questa classificazione in anni brutti e belli, non ha senso. A marzo ti capita un evento positivo e a novembre uno negativo,, l'anno come è stato bello o brutto?

Secondo me il fatto che la cosiddetta astrologia attiva sia concentrata sugli anni, è un'altra prova della sua inconsistenza.

In un anno ci saranno necessariamente eventi belli e brutti, quindi l'astrologo attivo ha gioco facile a trovare degli eventi sia buoni che cattivi che confermano le sue previsioni.

Io non ho detto che Mourinho abbia avuto un bell'anno o che non abbia avuto dei momenti difficili.

Non ho detto proprio nulla a riguardo, l'unico modo che mi interessa è ragionare sul modo di procedere del Galeota nella sua analisi sulla vita di Mourinho.

A me sembra che lui sia molto poco obiettivo in questa analisi, perché cerca sempre di portare acqua al suo mulino.

Siccome secondo l'AA quel Marte in prima casa è considerato estremamente sfavorevole, il Galeota vorrebbe rimarcare che l'anno di Mourinho è stato effettivamente un anno molto duro.

Come fa a rimarcarlo?

A mio giudizio lo fa barando, perché quella omissione della NdR, la ritengo rivelatrice.

Lui su questo ha cercato di giustificarsi, dicendo che quel ridendo potesse avere infiniti significati. Però questa giustificazione non la ritengo valida, e credo che non la riterrebbe valida nemmeno una giuria popolare.

E' evidente che quel ridendo da un altro significato alle parole pronunciate da Mourinho, perché voleva dire che ha pronunciato quella frase con ironia, e che non voleva dire realmente che non avrebbe voluto rivivere un anno come quello.

Galeota non ammetterà mai di avere torto, ma lui ha manomesso il testo dell'articolo per calcare la mano sugli eventi negativi, perchè è questo che indicherebbe un Marte in prima, secondo l'AA.

Io mi rendo conto che non è che si possa fucilare il Galeota per aver omesso un ridendo.

Ma il Galeota tende a travisare sempre le cose per farle coincidere con l'AA, e questo è un esempio.

Lui dirà che non è vero, ma questo è ciò che noto.

Astromauh ha detto...

Allora come stanno le cose, Galeota?

Mi hai accusato nuovamente di farti dire delle cose che non hai detto.

Ma tu cosa dici, bisogna tener conto del tua intervista e non di quell'altra?



Anonimo ha detto...

Astromauh chiedi: che devo fare? Lo sai anche tu che cosa devi fare con il Galeota. Io credo che lo devi lasciare cuocere nel suo brodo perché la sua vita intera non vale un minuto del tuo tempo.

Astromauh ha detto...

Ultimamente hai tirato in ballo le cronache.

Dove sono e che dicono queste cronache?

Non mi puoi rispondere, vatti ad informare.

Tu adesso dici che sono queste cronache a confermare le cose che dici, e allora riporta queste cronache.

Mi sembra la storia delle statistiche di Discepolo.

Astromauh ha detto...

Se vuoi rispondere, rispondi senza offendere, se no ti censuro.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Astromauh ha detto...

Forse sono tonto ma cosa volevi dire con queste frasi?

2) Se abbiamo stabilito sulla base di centinaia di migliaia di osservazioni che tali valori astrologici comportano nella stragrande maggioranza dei casi un certo esito negli eventi, soprattutto quando l'IPA è alto e le rs sono pessime, cosa ce ne importa di sapere se Mourinho ha omesso o meno qualcosa?

E' ovvio che non ha detto tutto e la conferma risiede proprio nelle notizie di cronaca e nel fatto che l'esperienza su centinaia di migliaia di casi conferma le fenquenze riscontrate.


Perché non dovrebbe essere importante quello che dice Mourinho?

Perché in precedenza avresti riscontrato su centinaia di migliaia di osservazioni che
un Marte in prima porta male?

Ma non capisci che non lo puoi fare?

Qui stiamo cercando di analizzare questo singolo caso, e allora che c'entrano le centinaia di migliaia di osservazioni precedenti?

Perché le tiri in ballo?

Dovrei citarti un episodio della vita di Popper, ma non mi va di mettermi a cercarlo.

Non puoi confermare che l'anno di Mourinho è stato difficile sulla base di osservazioni precedenti che però non riguardano Mourinho.

Ci saranno 300.000 casi che confermano quello che dici, ma se il caso di Mourinho non lo conferma, ci saranno 300.000 casi che confermano e uno che non conferma.

Non puoi includere a forza il caso di Mourinho nella tua casistica dei casi confermati.

Adesso tu mi dirai che non hai fatto queste cose, ma allora perché parli di questi casi precedenti?

E perché dici che non ci dobbiamo interessare di quello che dice Mourinho?

Perché tu hai già tutte le risposte, ed hai già deciso che è cosi', non ti preoccupi nemmeno di verificare cosa ne pensa Mourinho del suo anno.

Ha Marte in prima? Allora necessariamente ha un anno difficile e duro.

Chiaramente procedendo in questo modo, il fatto che Marte in prima porta iella, non potrà mai essere smentito, perché eventuali casi contrari non vengono nemmeno presi in considerazione.

Nessuna regola della AA potrà mai essere smentita, perché tu ometti di verificarle.

Anche qui dirai che non è cosi', ma allora perché dici che non ha importanza se Mourinho dice o non dice qualcosa?

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non puoi trattare l'astrologia come la normale statistica! Il simbolo astrologico non si esprime statisticamente ma si esprime SEMPRE! Si esprime sempre ma sequendo un ventaglio di possibilità che puoi leggere attraverso il pensiero analogico. Non ti rispondo più perché tu non hai voglia di capire, hai solo voglia di trovare il difetto.

Qualsiasi cosa scriverò troverai sempe un difetto; e anche quando non esiste te lo inventerai come la storia dell'omissione del "sorride" e tutte le altre porcherie che hai scritto. Sei partito da convinzioni errate sul senso dei miei commenti e il fatto di averti smentito ogni volta significa che erano infondate. Quando ti sforzerai di capire e non di cercare il difetto, allora potrai avere scambi con qualcuno.

Io non voglio più avere alcuno scambio con te ma sopratutto non voglio che mi nomini in alcun modo dato che per ogni cosa che ho scritto hai sempre capito diversamente da ciò che intendo.
Ciò significa che qualsiasi altra tua critica si baserà sempre su quello che capisci e non su quello che è e allora le tue critiche non saranno mai fondate e si riveleranno sempre inutili e false.

E come puoi pretendere che io possa ancora spiegarti qualcosa se dopo 50 scambi ancora non hai capito la questione del "sorride"? Sei o non sei uno che induce all'esasperazione? Ci hai messo 52 post per non capire! 52 post!!!! assurdo!!!!!!!!!!!!!! Io non sono così scemo da perdere altri 52 post per farti capire il secondo passo, altri 300 per farti capire un altra cosa e altri 8000 per fartene capire un altra ancora!

Morale della favola: hai avuto le risposte? Non ti piacciono? Non le capisci? Fatti tuoi! Ora smettila di rompere le palle e pensa a te e non disturbarmi mai più.

Provaci ancora ma non venire a dirmi che non sei maniaco ossessivo! L'insistenza è maniacalità se portata all'estremo come fai tu! A tutto c'è un limite.

Rispetta il lavoro degli altri. Se devi criticare ciò che fa o ciò che scive qualcuno, devi prima cercare di capire cosa vuole dire quel qualcuno. In 52 post hai dato prova di NON VOLER CAPIRE MA DI VOLER TROVARE PER FORZA QUALCHE DIFETTO ATTRIBUENDO AI MIEI INTERVENTI SIGNIFICATI PERSONALISSIMI. Così non si va da nessuna parte. Allora, dato che non mi capisci o dato che non mi so spiegare, chiudila qui. Come pretendi di avere chiarmenti da chi non riesci a capire?

Criticandomi, avrai la certezza di aver capito cosa volevo scrivere? No! Ma lo farai lo stesso per il gusto di criticare e fare del male al prossimo, per il gusto di negare CIO' CHE NON TI PIACE E SOLO PER LA TUA STRAMALEDETTA E PERSONALISIMA GUERRA CON DISCEPOLO. Fine! A non risentirci mai più! Maiiiiiii più! Capito? Mai più.

dammi la tua parola d'oonore che non tornerai mai più a disturbarmi e cancello tutto.

Astromauh ha detto...

Ma tu come mai non tolleri le critiche?

Hai fatto uno studio sull'indice di pericolosità dell'anno, e hai detto che hai trovato delle corrispondenze.

Io ho ripetuto i tuoi calcoli e ho notato che nel loro complesso questi anni sono tutti negativi, o potenzialmente negativi.

Questa non è sicuramente una novità, perché ho fatto questi calcoli anche per altre persone.

Se si chiede alla pagina che calcola l'IPA, nove volte su dieci si riceve un responso negativo, mentre la volta che si riceve un responso di non pericolosità, si viene avvisati che qualcosa di negativo potrebbe sempre avvenire.

Secondo me si tratta di qualcosa che bisognerebbe conoscere.

Più che IPA sarebbe il caso di parlare di sfigometro.

Tu hai fatto l'analisi dei singoli anni, e io un analisi generale.

Ora secondo te io non dovrei parlare di queste cose perché a te non piace essere criticato.

Ma io come faccio a non parlarne?
Trovo che queste cose sono interessanti e ne voglio parlare sul mio blog.

Perché non dovrei, perché tu usi le stupidaggini diffamatorie che hai scritto su di me come mezzo di ricatto?

Ti senti diffamato se faccio una contro analisi del tuo studio?

Io credo che sapere che lo sfigometro è tarato male, perché prevede quasi sempre anni negativi, potrebbe essere una cosa che faresti bene a conoscere, visto che lo usi, o usi il suo equivalente che sono le RS.

Se non ti interessa o non vuoi sapere, non leggere le cose che scrivo.

Non sei tenuto a rispondere alle mie domande, puoi ignorarmi, anzi ti consiglio di ignorarmi.

Però non puoi insultarmi e non puoi minacciarmi.

Astromauh ha detto...


Non puoi trattare l'astrologia come la normale statistica! Il simbolo astrologico non si esprime statisticamente ma si esprime SEMPRE! Si esprime sempre ma sequendo un ventaglio di possibilità che puoi leggere attraverso il pensiero analogico. Non ti rispondo più perché tu non hai voglia di capire, hai solo voglia di trovare il difetto.


Il simbolo astrologico si esprime sempre, ed io aggiungo che si esprime sempre anche con i dati di nascita sbagliati.

Questa tua astrologia non mi piace per nulla.

Astromauh ha detto...

Il ventaglio di possibilità è talmente ampio, che anche se si ha davanti una carta del cielo sbagliata, si riesce sempre a far collimare gli eventi della vita di una persona con la carta del cielo, anche se non è la sua carta del cielo.

Ma allora una astrologia cosi' a che serve?

Anonimo ha detto...

L'astrologia attiva di discepolo e soci è fuffa.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Io non so che astrologia applichi se funziona pure coi dati sbagliati. E se invece dici che simo noi dell AA a far fuznionare l'astrologia anche coi dati sbagliati allora pensa quello che vuoi. per quel che mi riguarda l'importante è che non mi disturbi mai più.

Astromauh ha detto...

Cara amica, ti ringrazio per le bellissime parole per me. Come ben sai, ci sono al mondo persone che sono così abituate a cercare il male che lo vedono dappertutto, anche dove non c'è. E se non c'è deve esserci per forza, perché altrimenti si rischia di aver torto. E allora ipotizzano dando per certa qualsiasi cosa che possa confermare la loro visione. Per l'amor del cielo, ognuno può avere un'opinione in merito a qualsiasi cosa e se vuole può pensare pure che io sia cerebroleso; ma quando si insiste a oltranza, allora lì c'è maniacalità. Pensa che nell'intento di trovare un difetto qualsiasi, è stato commentato malamente persino un mio intervento a una manifestazione in cui mi diverto coi presentatori. E la lista di tutte queste sconsiderate intrusioni e critiche su quel che faccio nella mia vita, indica una vera e propria ossessione nei miei riguardi. Speriamo che finalmente le mie preghiere vengano esaudite e che le critiche-persecuzioni finiscano. Questo è essere vittima dei cosiddetti bulli, quelli che prendono di mira qualcuno e non lo lasciano in pace fino a quando non lo vedono distrutto. E se io continuo a scrivere i miei articoli, allora automaticamente lo stesso soggetto si sentirà in dovere di criticarmi; è un po' come dire che sino a quando l'alunno continuerà ad andare a scuola, i bulli si sentiranno in dovere di perseguitarlo per via del "diritto di critica". Le cose sono due: l'alunno cambia scuola oppure si denunciano i bulli che tra l'altro in alcuni casi non sanno nemmeno di esserlo.

Chi scrive queste cose è un bugiardo, che siccome no sa che dire sul perché continua a seguire un maestro che l'ha ingannato con la storia delle statistiche, non trova di meglio che dire che chi gli fa queste domande lo sta perseguitando.

E poi dice che vorrebbe la pace.

Perché dici che avrei commentato malamente l'episodio in cui ti diverti con i presentatori?
Ti ricordo che quello era un esempio delle tue diffamazioni, e che il bulletto di periferia sei proprio tu.

Rivolta sempre tutte, come nel caso dei tuoi grafici che violano la privacy dei tuoi clienti.

Prima che ti dicessi che dai grafici si possono ricavare i dati di nascita, tu dicevi che non era possibile, perché ci posso essere delle persone nate in un luogo ed in orario diverso dal tuo, che possono avere il tuo identico oroscopo.

Te lo ricordi questo?

Ma allora perché dici che il cretino sarei io, mentre il cretino sei chiaramente tu, oltre ad essere un grandissimo bugiardo.

Anonimo ha detto...

Il simbolo astrologico si esprime SEMPRE, è vero, ma questo vale per i simboli astrologici tradizionali, non può valere per il presunto valore negativo delle case I, 6^, 12^ e 8^ (per quanto concerne gli stellium) all'interno delle RS. Non possiamo mettere sullo stesso piano degli elementi di sfigaggine generica (perchè poi non si sa di preciso dove vanno a colpire, secondo la dottrina della AA) e un Giove in Bilancia o un Saturno in I nel TN, i quali si esprimeranno sì sempre, pur rispettando la gamma delle relative analogie, come giustamente affermato dal Galeota. Quindi l'espressione "i simboli astrologici si manifestano sempre" non può riferirsi al Marte in I della RS di Mourinho, nel caso in cui lo si voglia interpretare secondo la lettura praticata dalla AA.

Anonimo ha detto...

Astromauh, lascia perdere il Galeota. Non ammetterà mai i suoi errori, anche quando glieli smonti, come stai facendo, seguendo una logica ferrea ineccepibile. Tiene troppo ai suoi interessi. Il motivo di tutta la rabbia che ti sputa addosso non sono le tue lucide argomentazioni, ma è perchè ti vede come un ostacolo e una minaccia alla sua affermazione come grande astrologo. Smontandolo e mettendo in luce le sue contraddizioni (e quelle del suo maestro), gli fai perdere credibilità. In fondo sono sicuro che dell'Astrologia Attiva non gli importa nulla e ha già capito che non è "il Verbo". A lui interessa solo realizzarsi.

Astromauh ha detto...

Il lo avverto che pubblicando i grafici mette a rischio la privacy, e lui finisce per accusare me di mettere a rischio la privacy dei suoi clienti.

Sempre a mistificare, calunniare e diffamare.

Fa proprio schifo!

Astromauh ha detto...

Lo sai cosa devi fare per impedire che si risalga ai dati di nascita con troppa precisione?

Devi cancellare quei numeri vicino all'ascendente e al medium coeli, perché se mancano quei numeri, non si può essere certi che la carta del cielo trovata sia proprio identica a quella originale.

IGNORANTE!

Adesso voglio vedere come farai a ritorcere contro di me anche questo consiglio che ti ho appena dato.

MASCALZONE!

Astromauh ha detto...

Questo per quanto riguarda la località geografica, ma se vuoi impedire che sie riesca a risalire al minuto esatto della nascita, cancella anche i numeri che indicano la posizione della Luna.

Non c'è bisogno di calcolare le carte del cielo con dei dati fittizi, basta fare queste cose.

Oppure potresti utilizzare un altro tipo di grafico, sempre su Astro.com dove non compaiono i numeri che indicano la posizione dei pianeti e delle case.

Astromauh ha detto...





Si, mi riferisco alla tua astrologia, perché non fai delle verifiche.

Intendiamoci, non è chi io faccia chissà quali verifiche, però perlomeno mi rendo conto che esiste il problema che invece tu vuoi ignorare.

Il fatto che tu dica che i simboli dei pianeti si possono esprimere in modi diversi è corretto.

Però ho l'impressione che tu abusi di questa cosa e che questo diventi una giustificazione per le previsioni poco riuscite.

Il rischio di questa plasticità dei simboli astrologi, fa si che gli oroscopi possono funzionare anche con i dati di nascita sbagliati.

Tu da una parte dici che i simboli si possono esprimere in modi diverso, però non vuoi ammettere che la conseguenza di questa adattabilità dei simboli, possa essere che gli oroscopi riescono ugualmente bene anche quando si hanno dei dati di nascita completamente sbagliati.

Invece questo è la conseguenza di questa adattabilità dei simboli.

Bisognerebbe capire fino a che punto i simboli siano adattabili, per avere anche una valutazione "quantitativa" del fenomeno, perché tanto più è estesa questa adattabilità, tanto più aumenta il rischio che gli oroscopi funzionino anche con i dati sbagliati, e che quindi che il valore dell'astrologia sia pari a zero.

Qualcuno dei miei blogger ha scritto che sei bravino come astrologo, però a me questo non sembra proprio, e al massimo posso riconoscere che sei volenteroso.

Quando leggo gli oroscopi che fai, non mi capita mai di leggere qualcosa che mi faccia dire: "Ecco qui il Galeota ha indovinato qualcosa del suo consultante che sebbene non dimostri la validità della sua astrologia, è almeno un grosso indizio a favore".

Le tue interpretazioni sono abbastanza generiche e confermano quasi sempre ciò che ti dice il consultante. Ad esempio una donna ti parla della sua vita sentimentale, elencando una lunga lista di fallimenti, e tu dall'oroscopo gli confermi che è cosi' perché ha Venere in quadratura con Saturno.

Però con l'astrologia si può fare di meglio. Tu fai una interpretazione da manuale, ma non hai mai delle intuizioni abbastanza precise da stupire.

Ad esempio: "Tu sei la seconda di tre sorelle, e tua sorella maggiore si è trasferita ad Arezzo".

Questo tipo di intuizioni non si hanno sempre, però a volte capitano, e mi domando perché a te non capitino mai.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Ti faccio una semplice domanda: dato che per non capire la questione del "sorride" ci sono voluti 52 commenti, sarà vero allora quello che affermi e che io sarei un bugiardo? Per come capisci le cose si.

A dirlo sei tu, non i fatti! E a dire idiozie sulla questione del "sorride" sei sempre tu e non i fatti; e a dire altre porcherie sei sempre tu e non i fatti come dimostrato in tutti questi commenti. Non c'è stata una volta che hai capito.

Allora, caro maniaco ossessivo, commentasti il mio balletto dicendo: "cosa è disposto a fare Al Rami per la notorietà" o qualcosa del genere. Tu non sai da cosa sono mosso eppure commentasti come se fosse un crimine ciò che facevo. E questo perché sei abituato a provocare e criticare a prescindere: non sai fare altro che vedere il male dove non c'è.

E anche ammettendo che io sono disposto pure a spogliarmi nudo pur di ottenere il successo, a te cosa importa? E' sempre questo il punto: non ti fai gli affari tuoi. Che interesse puoi trovare a commentare la mia vita pubblica? Quello di raccontare i fatti insinuando a facedoli vedere come se fossero cose brutte perché così ti fai bello agli occhi degli altri sminuendo chi ti sta antipatico. Pubblica nome, cognome e indirizzo di casa tua così vediamo i tuoi scheletri nell'armadio e sarò io a commentare ogni giorno della mia vita tutto ciò che fai, proprio come fai tu che parti dal presupposto che io sia bugiardo o che faccia qualcosa di male. Io ugualmente partirò dal presupposto che sei malvagio e qualcosa di oscuro c'è sia nel tuo presente che nel tuo passato.

Passiamo alla storia della privacy: ma non avevamo chuso il discorso su tale questione? No! perchè siccome sei maniaco ossessivo, devi ritornare sullo stesso punto diverse volte, come tornerai ancora sulla questione del "sorride" e su tutto il resto.

Perché considerare quello che ho scritto prima se tanto ho chiarito almeno 4 o 5 volte come mai non è possibile violare la privacy dei miei consultanti?

Perchè la prima è la risposta sbagliata e su quella tu puoi puntare per colpire e dimostrare che non capisco niente.

Ma non corro questo pericolo dato che tutto lo scambio che abbiamo avuto dimostra inequivocabilmente il contrario. Non ti preoccupare, chi fa errori gravissimi citando pure Popper, sei tu ed è per questo che un miliardo di volte ti ho invitato a guardare la trave nel tuo occhio piuttosto che la pagliuzza in quello degli altri.

Inoltre: cosa te ne importa se io violo o meno la privacy dei miei consultanti dicendo che non è possibile farlo?
Hai voce in capitolo su qualcosa? No. Addirittura nessuno sa chi è Maurizio Tonino. Quindi puoi sbraitare quanto vuoi, non puoi dare alcuna garanzia della tua competenza e nessuna dell'incompetenza di altri, nonostante inserisci le tue tabelle inutili, anche perché non hai mai fatto previsioni mentr eio si e mi sono così guadagnato la stima e l'approvazione della gente. Inoltre non hai mai scritto libri, non hai mai partecipato a conferenze, non sei mai stato invitato nelle università etc. etc. Però sei ugualmente così presuntoso da permetterti di correggere gli altri.

Come concludere? Lasciandomi in pace. Ancora una volta ecco dimsotrato che i fatti non sono come li racconti tu, ;)

Inventati qualcos'altro dai e sopratutto dimsotra a tutti di non avere la volontà di chiudere la questione come farebbe qualsiasi persona matura.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Quando non si hanno dati di nascita certi o quasi certi è meglio non fare previsioni per non correre il rischio di cui parli. Punto. Continui a trovare cose su cui appigliarti e su cui poter sparlare. Diciamo i fatti per bene: hai sbagliato tutto, ma non sei contento sino a quando non dimostri che almeno una cosa l'ho sbagliata io e ciò sarebbe sufficiente a darti la soddisfazione di dire che sono bugiardo e non capisco niente. Ma nel frattempo non ammetti pubblicamente che ti ho corretto su un miliardo di cose che hai capito per l'opposto di quel che erano. Ma tanto è tutto scritto. Vuoi solo l'ultima parola. E io qualche volta ti ho pure accontentato, ma tu prendi questo come la dimostrazione che non so risponderti e che quindi hai ragione tu a dire che non capiscono niente. Furbo e? Quando la risposta non arriva, provochi insinuando che non so risponderti e induci a una repica infinita. Non ti rispondo più! Non scendo più ai tuoi giochi maniacali! Basta! lasciami in pace!

Se ancora continuerai prima o poi avremo occasione di vederci e allora sarò costretto a insegnarti a non essere più manicale, provoctorio e ossessivo.

Astromauh ha detto...

Quando non si hanno dati di nascita certi o quasi certi è meglio non fare previsioni per non correre il rischio di cui parli. Punto.

Ancora una volta non hai capito. Un consultante ti scrive dandoti una data di nascita falsa, e tu gli fai una analisi del carattere e delle previsioni per il futuro.
Poi dopo un anno torna a scriverti e ti dice le cose che ha vissuto in questo anno, questa volta senza barare, sono sicuro che tu troveresti delle corrispondenze tra quello che gli hai detto basandosi su un grafico errato, e le cose che questa persona ha veramente vissuto.

E' questo quello che ho detto, ma tu ancora una volta non hai capito.

Certo, la mia è una ipotesi, perché questo non è successo, però io sono sicuro che riusciresti a riconoscere a posteriori, le cose capitate a questa persona con quanto indicato da una carta del cielo che non è la sua.

Come faccio a dirlo?

Perché hai fatto qualcosa di simile con l'oroscopo di Mourinho.

Non lo dico perché penso che i dati di nascita di Mourinho siano sbagliati, ma perché ho visto come interpreti la realtà a modo tuo per farla coincidere con quello che dice l'astrologia attiva.

Cancellando un sorride sei riuscito a creare una realtà che combaciasse con le tue teorie.

E non avresti nessuna difficoltà a far quadrare un grafico sbagliato con gli eventi accaduti ad una persona.

Questo perché porti sempre l'acqua al tuo mulino, non riesci ad essere obiettivo, e vuoi sempre dimostrare che hai ragione.

Inoltre un astrologo che dice che non ha mai trovato un solo caso che non confermasse le sue teorie, pur avendo fatto migliaia di oroscopi è pazzo, senza se e senza ma.

Tu dicendo questo tipo di cose, vorresti dimostrare che sei un astrologo molto bravo, ed invece dimostri di essere matto.

Non lo capisci, non lo vuoi capire?
Sono fatti tuoi, ma smettila di ingiuriarmi in continuazione, e di inventarti delle stronzate per mettermi in cattiva luce.

Astromauh ha detto...

Quello che invece non ti riesce di fare è prevedere qualcosa prima che questo qualcosa accada.

Come nel caso dell'oroscopo di Corona, che è anche l'unica volta che hai azzardato una previsione degna di questo nome.

Se si tratta di fare un oroscopo a posteriori, trovi sempre delle giustificazioni astrologiche a quello che è successo, sia manipolando i simboli, sia manipolando i fatti accaduti.

Se invece si tratta di fare una vera previsione fallisci miseramente.

A meno che non mantieni estremamente sul vago, come hai fatto con Monti, dicendo ad esempio che durante l'anno avrebbe avuto qualcosa a che fare con la morte.
Per poi dire che la tua previsione si è avverata, perché durante il suo governo ci sono stati dei suicidi di imprenditori in difficoltà.

Bari, sia quando discuti con me, travisando tutte le cose, ma bari anche con te stesso, perché il tuo desiderio di essere bravo, ti impedisce di valutare le cose con obiettività.

Mi sono stancato di discutere con te, perché ogni volta mi capita la stessa cosa, mi sento sporco perché non fai altro che schizzarmi del fango addosso.

Sparisci, non rompermi i coglioni.

Anonimo ha detto...

Galeota imita le parole e lo stile del suo astroguru. Ti insulta come discepolo, ti minaccia come discepolo, cerca di intimidirti come discepolo. Mascalzone come discepolo. Non ha nemmeno l'originalità dell'insulto, della minaccia e dell'intimidazione. Un povero clone senza personalità E questi sarebbero i grandi asatrologi dell'astrologia attiva? Ma per piacere!

Astromauh ha detto...

Ma cosa vuoi che abbia detto sul tuo balletto?

Adesso vuoi vedere che le mie critiche riguardano il tuo modo di ballare.

Se avrò detto qualcosa, l'avrò detto con ironia, non sono certo queste le cose di cui ti accuso.

E comunque tu sei salito su un palcoscenico, e hai pubblicato il video su You-Tube, quindi non si trattava di qualcosa riguardante la tua vita privata, cosa di cui al contrario mi hai spesso accusato.

Se non vuoi che i tuoi video vengono commentati non metterli su You-Tube, oppure mettili in forma privata, in modo che solo chi ha il link li può vedere.

Non mi dire che ti sei offeso perché ho detto che la Lecciso balla meglio di te, sei ridicolo.

Astromauh ha detto...

Perché considerare quello che ho scritto prima se tanto ho chiarito almeno 4 o 5 volte come mai non è possibile violare la privacy dei miei consultanti?

Perchè la prima è la risposta sbagliata e su quella tu puoi puntare per colpire e dimostrare che non capisco niente.


No, perché tu i fatti non li racconti bene, e ometti di dire che se è vero che alteri un po' i dati di nascita, questo lo fai solo perché io ti ho fatto notare questo problema.

Mi dovresti ringraziare per averti avvertito, ed invece mi trasformi in uno che molesta il tuo lavoro perché ho scritto le date di nascita di qualche grafico.

Non sono io che vengo a rubare in casa tua, io sono quello che ti ha avvertito che se lasci la chiave di casa attaccata alla porta qualcuno potrebbe entrare per rubare.

Inoltre, da qualche parte hai anche detto che nel caso dell'oroscopo di rivoluzione questo problema non c'era, invece si riescono a rintracciare i dati di nascita anche con questo tipo di grafico.

Ma tu non potevi dirmi semplicemente un "ho capito grazie"?

No, mi devi fare passare per uno che rivela i dati di nascita dei tuoi clienti per spaccarti i coglioni.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

in alcuni pasi d'Amerca si lascia la porta aperta senza il pericolo che possa entrare qualcuno a rubare. Tu sei l'uomo che non perde l'occasione per fare il ladro. Io lascio la chiave dietro la porta perché credo in un mondo di persone oneste e non in un mondo di approfittatori. E sbaglio.......

Astromauh ha detto...

Sei falso Galeota, perché hai Mercurio in quadratura con Giove e Plutone. Tu dici che la quadratura Mercurio-Saturno renderebbe stupidi, perché ripeti come un imbecille le fesserie che scrive Discepolo, che quando ha parlato male di questa quadratura non ricordava che questo aspetto era presente anche nell'oroscopo di suo padre.

La quadratura Mercurio-Saturno non rende mica deficienti, indica soltanto che la comunicazione può non essere cosi' fluida come potrebbe essere. In certi casi può indicare le balbuzie, ma io non balbetto.

A volte ho qualche difficoltà a farmi capire, e questo è uno dei problemi che potrebbe indicare questa quadratura, anche se ho Mercurio in Aquario ed in terza casa che dovrebbe farmi brillare.

L'approfondimento razionale rappresentato da Saturno, contrasta con le qualità più brillanti di Mercurio. Però non si può dire che questa quadratura sia negativa, perché è proprio da questa quadratura che deriva la mia volontà di andare a fondo nelle cose, e che ad esempio mi ha permesso di scoprire che le statistiche di Discepolo erano un bluff.

Se mi fossi fermato alla superficie delle cose, avrei magari preso per buone le sue statistiche, cosi' come hanno fatto in molti per oltre 20 anni.

Ma il mio Saturno in Scorpione mi spinge ad investigare, ed è da questo che deriva anche il mio interesse per l'astrologia. Mi piace investigare i misteri, le cose nascoste sotto la superficie.

Se permetti la tua quadratura Mercurio-Giove è molto peggiore, perché ti porta all'esagerazione, alle buffonate e alle vanterie, caratteristiche già presenti nel Sagittario, e alla menzogna. La parola (Mercurio) fa a pugni con il senso morale (Giove), ed il tutto è peggiorato da Plutone, che ti porta a tramare nell'ombra, ed a essere macchiavellico.

Tu dirai che sei un candido Sagittario, e che a volte sei troppo ingenuo, e questo sarà pure vero, perché ad esempio sei stato abbindolato da Discepolo, però sei anche un bugiardo matricolato a causa di questi aspetti dissonanti di Mercurio. Sei ingenuo ma sei anche perfido e sleale, anche se non mi aspetto che lo ammetterai mai.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

si, sono falso! basta che mi lasci in pace.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Non mi importa delle tue stramaledette osservazioni sulle rs e sulle statistiche. pensa quel che vuoi! lasciami in paceeeeeeeeeeeeeeee!

Astromauh ha detto...

in alcuni pasi d'Amerca si lascia la porta aperta senza il pericolo che possa entrare qualcuno a rubare. Tu sei l'uomo che non perde l'occasione per fare il ladro. Io lascio la chiave dietro la porta perché credo in un mondo di persone oneste e non in un mondo di approfittatori. E sbaglio.......


E che vuol dire che in America, lasciano la porta aperta. Anche in alcuni paesini delle Marche lasciano la chiave infilata nella porta. Se la gente ti chiede espressamente di non divulgare i suoi dati tu sei tenuto a farlo.

Mi dai del ladro, ha ribaltato un'altra volta le cose. Io ti avviso del pericolo dei ladri e il ladro divento io.

Come per la storia della statistica. Discepolo ha TRUFFATO con la sua statistica, e il truffatore divento io.

Farabutto schifoso.

Giuseppe Al Rami Galeota ha detto...

Demonio infame, lasciami in pace maledetto! Sei repellente e falso! Dimostrazione? Ometti di inserire i miei commenti in maniera tale che gli altri non possano leggere e così non possano valutare le mie risposte. Dici che pur usando dati falsi noi facciamo funzionare ugulmente le rs. Ma sarà vero? Dici che quelli che noi utilizziamo non sono i tuoi dati esatti, l'hai scritto molte volte ormai; e dici che stiamo analizzando un tema sbagliato, eppure poi parli di avere un mercurio quadrato saturno come il padre di Discepolo e Saturno dominante. Bugiardo! Ti sei smascherato da solo verme maledetto!

Anonimo ha detto...

Galeota crede che i pianeti risolvano i problemi per lui perchè non ha voglia di fare nulla nemmeno di lavorare, allora si inventa scrittore sperando di fare i soldi senza muovere il culo. Povero illuso!

Astromauh ha detto...


Non mi importa delle tue stramaledette osservazioni sulle rs e sulle statistiche. pensa quel che vuoi! lasciami in paceeeeeeeeeeeeeeee!


E chi ti ha detto che devi interessartene?

Tu perché sul tuo blog hai messo dei link al "blog per i depressi"?

Perché sei complice delle diffamazioni di Discepolo.

Tu non hai nessun diritto di diffamarmi, perché lo fai?

Ogni azione comporta una reazione, tu hai cominciato ad insultarmi dal primo giorno che ho avuto la sventura di incontrarti.

E questo non lo fai mica soltanto con me ma con tutti quelli che osano contraddirti. Sei un violento e un vigliacco che si nasconde dietro la tastiera di un computer.

Chi ti da diritto di insultare la gente? Tu non sei nessuno, la tua Luna in Leone in dodicesima ti fa desiderare di essere grande, però non vali nulla.

La tua età mentale è ferma a 5 anni. E' allora che hai capito che se urlavi abbastanza forte e sbattevi i piedini per terra, alla fine i tuoi genitori ti accontentavano.

Fai le stesse cose adesso che hai 38 anni. Se qualcuno osa contraddirti incominci ad urlare come un matto. Lanci insulti pesantissimi, quella è una puttana, quello è un malato di mente, una astrologa che non conosci e con cui non hai nemmeno mai parlato è un'oroscopara.

Ma si fa cosi'? Da quale fogna provieni?

Presuntuoso, arrogante.

Nel regolamento del fasan-forum hai scritto che bisogna accostarsi alla tua persona con umiltà.

E poi mi vieni a dire che sarei matto?

L'hai trovato l'amore con la buona posizione di Venere di questo mese?

No? Allora il mese prossimo prova a fare una RLM.

Astromauh ha detto...

Discepolo ti aveva proibito di frequentarmi, che ci fai qua?

Hai disubbidito agli ordini del tuo padrone.

Sono anni che mi perseguitate, solo perché ho scoperto che le statistiche di Discepolo sono una truffa.

Ma è colpa mia?

Discepolo non aveva nessuna speranza di farla franca. La statistica l'ha fatta con i dati raccolti da M.Gauquelin che come li ha ceduti a lui li ha ceduti anche ad altri.

Come ha fatto Discepolo a pensare che non sarebbe mai venuto in mente a nessuno di verificare come stavano le cose?

Io comunque non sono un giustiziere, non posso mica mettermi a riparare ai mali del mondo.

Per me avrebbe potuto continuare a far credere a tutti di aver scoperto la sua legge sull'eredità astrale.

Però lui mi ha offeso in modo gravissimo, ha detto che sono un imbecille, un topo di fogna, un verme che striscia, un delinquente, uno stupratore.

A questo punto tutti debbono sapere che Discepolo le statistiche se le è inventate.

Il benefattore dell'umanità, lo scopritore del passaggio a Nord-Ovest per trovare tante cose belle, si serve anche della menzogna per accreditare il mito della sua genialità, d'altra parte evidente a causa della congiunzione Mercurio-Urano in dodicesima casa.

Mercurio il ladro, Urano la scienza, in dodicesima = La truffa scientifica.

Astromauh ha detto...

Demonio infame, lasciami in pace maledetto! Sei repellente e falso! Dimostrazione? Ometti di inserire i miei commenti in maniera tale che gli altri non possano leggere e così non possano valutare le mie risposte. Dici che pur usando dati falsi noi facciamo funzionare ugulmente le rs. Ma sarà vero? Dici che quelli che noi utilizziamo non sono i tuoi dati esatti, l'hai scritto molte volte ormai; e dici che stiamo analizzando un tema sbagliato, eppure poi parli di avere un mercurio quadrato saturno come il padre di Discepolo e Saturno dominante. Bugiardo! Ti sei smascherato da solo verme maledetto!


E' questo sarebbe un astrologo?

Ma quanto dura una quadratura Mercurio-Saturno, un paio d'ore?

Che cosa si studia nella tua scuola?

Ho detto che quello che c'è scritto nel mio certificato di nascita non è vero, ma mica ho detto di essere nato in un altra settimana, o in un altro mese.

E tu hai il coraggio di scrivere sul tuo blog che sarei un sedicente astrologo?

Se non ti rendi conto della durata dei cicli dei pianeti, su cosa ti basi?

Ignorante.

Sei un astrologo abusivo.

Astromauh ha detto...

si, sono falso! basta che mi lasci in pace.

Si, sei falso ma sei anche un FIGLIO DI PUTTANA, perché hai mentito anche sul messaggio in cui offendi la memoria di mia madre, dicendo che non l'hai scritto tu e non ti sei scusato.

SPARISCI VERME

Astromauh ha detto...

I COMMENTI SONO SOSPESI