martedì 15 settembre 2009

Il nemico dell'astrologia

Il nemico dell'Astrologia

Dal Blog di Ciro Discepolo del 14 settembre 2009
Presto, come vedrai, nel mio sito (non nel blog) ci sarà uno spazio dedicato ai nemici dove inserirò, anno dopo anno, i dati identificativi di coloro che subiranno condanne a seguito di mie denuncie-querele. Fino all’anno scorso non l’ho mai fatto, ma da qualche mese ho deciso di agire così per rendere più vivibile alcune aree del web e per contribuire alla crescita dell’Unicef con i fondi sottratti a delinquenti di bassa lega.
Ciro Discepolo

Qui Ciro Discepolo sta chiaramente parlando di me, definendomi un delinquente di bassa lega, perchè in precedenza ha scritto di avermi denunciato, non ci sono quindi dubbi che si stia riferendo a me.

OK, registriamo l'insulto, e lo aggiungiamo alla lunga lista di insulti che ha già rivolto contro di me. Ad ogni suo insulto, ed ad ogni sua spudorata calunnia, aumenta l'entità del risarcimento che sarà costretto a rifondermi.

Non è certo insultandomi che potrà modificare i fatti, Ciro Discepolo si è inventato una correlazione insistente tra gli oroscopi dei padri e dei figli.

L'avrà fatto per imperizia, si sarà trattato di un errore?

L'avrà fatto per interesse, per acquisire un merito che non gli spettava?

Questo non lo so.

Quello che so, è che Ciro Discepolo non può sperare di vedere il proprio nome scritto in lettere d'oro nel memoriale del pantheon d'Urania, poichè al suo nome è legata una correlazione di eredità astrale inesistente.

Più deterremo delle correlazioni sicure, più si fortificherà il sapereastrologico. Ciro aggiunge una nuova maglia alla già pesante catena. Puòben sperare di vedere il proprio nome scritto in lettere d’oro nel memorialedel pantheon d’Urania, poiché al suo nome è legata una correlazione di ereditàastrale che tanto si addice ad un perfetto cancerino come lui, segno incui sono riuniti il suo Ascendente e il suo Sole.
Andrè Barbault

Andrè Barbault è stato tratto in inganno, perchè si è fidato di Ciro Discepolo e la sua fiducia è stata tradita.

Anche la fiducia di Michel Gauquelin è stata tradita dal suo amico Ciro Discepolo.

Michel Gauquelin gli aveva affidato il suo archivio di date di nascite laboriosamente raccolte, e lui l'ha ripagato inventandosi una correlazione inesistente che porta discredito al lavoro dello stesso Gauquelin.

Dire cosi come fa Ciro Discepolo nel suo libro on line, "Riflessioni politematiche sulle statistiche Discepolo Miele":

Questa statistica, riteniamo, si colloca, per importanza in campo astrologico, subito dopo quelle più famose di Michel e Françoise Gauquelin.

Significa denigrare il lavoro di Michel e Françoise Gauquelin, infangando la memoria di questi ricercatori che realmente hanno dato un contributo all'astrologia.

Le statistiche astrologiche sull'ereditarietà astrale di Ciro Discepolo sono solo una burletta, perchè non è vero che Ciro Discepolo ha scoperto qualcosa, e non è vero che esiste la correlazione che lui dice di aver trovato.

Ho rifatto la statistica, prendendo alla lettera la frase che si legge sul suo libro:

La replica è la linfa vitale della scienza,ed è irritante osservare come in astrologia pochissime delle scopete apparentemente significativesono state replicate.
H.J. Eysenck

La mia statistica basata su oltre 80.000 date di nascita, dimostra l'inesistenza della correlazione che lui dice di aver trovato.

Quali sono le reali motivazioni che mi spingono a denunciare questi fatti?

Ciro Discepolo insinua che le mie motivazioni siano dettate dall'invidia, ma questa ipotesi è illogica, perchè si può invidiare soltanto chi ha qualcosa in più di te, e Ciro Discepolo non ha nulla più di me.

Se è vero che lui è in buona fede, ed è arrivato a delle conclusioni sbagliate per imperizia, questo significa che ha delle scarse doti intellettive, se invece lo ha fatto consapevolmente per acquisire dei meriti che non gli spettavano, questo vuol dire che ha delle scarse doti morali.
In entrambi i casi non posso certo invidiarlo.

La vera motivazione che mi spinge a denunciare la falsità delle sue ricerche statistiche, è data dal fatto che l'astrologia mi interessa veramente, perchè per me l'astrologia non è un sistema per fare soldi, ma è una autentica passione.

Io non ce l'ho con Ciro Discepolo come persona, ma lui incarna tutto ciò che c'è di sbagliato nell'astrologia.

Se ad un astrologo è permesso di affermare di aver trovato una importante correlazione statistica che è del tutto inesistente, e se questo astrologo può continuare ad affermarlo per oltre un decennio senza che nessuno si prenda la briga di smentirlo, significa che l'astrologia è moribonda, ed io amo troppo l'astrologia per vederla morire senza far nulla.

Nessun commento: